mercoledì 23 ottobre - Aggiornato alle 14:52

Pampepato di Terni vegetariano, energetico e afrodisiaco: torna a tavola per Ferragosto

Dolce dalle mille virtù prossimo all’Igp e al banchetto del 15 agosto, ‘Stregati’ in festa: gruppo Facebook compie un anno

di M. R.

C’è chi fa scorta in pasticceria o al forno e chi acquista gli ingredienti per una nuova sfornata home made, ma anche chi fruga tra i cassetti del surgelatore per gustare quello del passato Natale. Nessuno, tra i ternani, vuole rinunciare al Pampepato per il prossimo Ferragosto.

Diamante delle Terre di San Valentino L’idea del cioccolato in un periodo così bollente può far storcere il naso, ma il dolce tipico della tradizione culinaria della Conca, non va dimenticato, è altamente energetico. Lo ricorda la presidente del comitato produttori Ivana Fernetti in un post Facebook pubblicato lo scorso mese sulla pagina del gruppo ‘Stregati’, che proprio in questi giorni ha compiuto un anno. In 12 mesi la bacheca sul social network è stata via via riempita di contributi importanti, dai più spiritosi a quelli più utili per perseguire il sogno del riconoscimento Igp, sempre più vicino. Cenni storici, curiosità, concorsi, materiale prezioso per dimostrare, a Regione e Mipaaf prima e all’Europa poi, quanto il Pampepato sia effettivamente radicato nella  tradizione ternana.

L’ESPERIENZA TINI

IL PAMPEPATO DA BERE

BIRRA AL PAMPEPATO

Pampepato Terni ama questo dolce e i produttori stanno investendo tante energie non solo nell’iter per la certificazione di Indicazione geografica protetta, ma anche per la destagionalizzazione di quello che è stato definito ‘Il diamante delle terre di San Valentino’, dalle mille virtù. Stando ad uno dei dépliant realizzati per promuoverne la conoscenza, la vendita e il consumo, ce n’è uno in cui ve ne sono elencate molte: vi sono le spezie, antibatteriche e antiossidanti, il cioccolato cardioprottetivo, ricco di flavonoidi e stimola la produzione di serotonina; la frutta secca fornisce fibre e acidi grassi, con azione protettiva contro le malattie metaboliche; il miele contiene minerali e vitamine. Il Pampepato di Terni, inoltre, è adatto all’alimentazione vegetazione e poi, si dice sia afrodisiaco. Impossibile farne a meno.

@martarosati28

I commenti sono chiusi.