Il McDonald's Perugia Stadio

Inaugurazione in sordina ma non per questo meno affollata per il quarto ristorante McDonald’s della città di Perugia che ha aperto i battenti giovedì 31 dicembre, in via Trasimeno ovest 2/D, nell’area ex Mipatrini, a fianco dell’ex pizzeria ‘Al Massiano’. In tanti, famiglie con bambini, ragazzi, adulti e semplici curiosi, attratti dalla moderna struttura prefabbricata realizzata in tempi da record, hanno voluto assaggiare sin da subito i tradizionali panini o gli ultimi prodotti della catena di fast food. Al taglio del nastro, oltre al licenziatario del ristorante Flaviano Bazzucchi, erano presenti anche il sindaco di Perugia Andrea Romizi, il sottosegretario all’interno Gianpiero Bocci, l’allenatore Walter Novellino, l’assessore a commercio e artigianato del Comune di Perugia Cristiana Casaioli e l’ex assessore comunale Andrea Cernicchi.

Romizi: «Lavoro per giovani» «L’apertura di una nuova attività che offre opportunità di lavoro a tanti ragazzi – ha detto Romizi – è sempre una buona notizia. In questo caso, inoltre, il ristorante, andandosi a inserire perfettamente nel parco adiacente, ha permesso la riqualificazione di un’area importante della città. C’è stata un grande attenzione al decoro».

Posizione strategica «Siamo in un quartiere strategico – ha commentato Bazzucchi – dove ci sono già importanti attività commerciali. Siamo orgogliosi della bellezza di questa struttura curata in ogni minimo dettaglio e costruita in meno di due mesi in piena collaborazione con Comune e Soprintendenza. E poi tutto attorno c’è veramente un ambiente naturale fantastico. Le tante presenze oggi e i commenti entusiasti ci gratificano veramente».

 

Il ristorante Il nuovo McDonald’s ha una superficie interna di 405 metri quadrati e ampi spazi all’aperto per 112 posti a sedere interni e altrettanti esterni. Dà lavoro a 45 persone di cui 35 nuovi assunti, cinque scelti tra vecchie candidature e trenta selezionati tra le 1.400 nuove domande giunte a McDonald’s. Il ristorante dispone anche del servizio McDrive che consente ai clienti di ordinare, pagare e ritirare i prodotti direttamente dalla propria auto. Negli spazi verdi adiacenti è in via di ultimazione pure una pista ciclabile. Il ristorante è anche dotato di McCafè, angolo relax per colazioni che offre ai clienti caffè certificato da Rainforest Alliance, soft drink e prodotti da forno. Per famiglie e bambini è a disposizione la Outdoor climb, un’area gioco situata all’esterno del ristorante, dove i più piccoli possono giocare in piena sicurezza e, all’interno, in via di ultimazione, un Family corner con sistemi digitali e tavoli interattivi pensati per trasformarsi in vere e proprie piattaforme di gioco.

Novità Questo nuovo McDonald’s, l’ultimo della catena aperto in Italia nel 2015, dispone infine di alcune novità. «In primo luogo – ha spiegato Bazzucchi – l’introduzione del servizio al tavolo. Il cliente, entrando, trova dei kiosk self-service interattivi dove poter scegliere e ordinare i prodotti e selezionare una zona del ristorante in cui sedersi. Può pagare direttamente con carta di credito o in contanti andando al bancone. Quindi può andare al tavolo dove gli saranno consegnati i piatti che ha ordinato». Il ristorante è aperto da domenica a giovedì dalle 7 a mezzanotte e il venerdì e il sabato dalle 7 alle una di notte. È possibile fare colazione dalle 7 alle 11. Il McDrive, invece, rimane aperto da domenica a giovedì dalle 7 alle 2 di notte e il venerdì e il sabato dalle 7 alle 3 di notte.

One reply on “Perugia, inaugurato il nuovo McDonald’s a Pian di Massiano. Romizi: «Una buona notizia»”

  1. Evvaiiii… che figata!!!
    si festeggia il cibo spazzatura…
    questo si che è un bel progresso!
    😀

Comments are closed.