Stefano Vinti

Partirà sabato in Umbria il percorso costituente di Sinistra italiana, partito nato dopo l’uscita dal Pd di alcuni esponenti della minoranza come Stefano Fassina e Alfredo D’Attorre. Dalle 10 alle 17, all’aula magna del Dipartimento di Agraria in Borgo XX Giugno, si terrà l’assemblea regionale costituente. «Un evento pubblico – spiegano gli organizzatori in una nota – aperto a tutti coloro che vorranno aderire e portare un contributo utile alla costruzione a livello nazionale e nei territori di un unico soggetto politico della sinistra. Un appuntamento anche organizzativo visto che è prevista la costituzione del comitato promotore umbro che dovrà guidare Sinistra italiana nei prossimi mesi fino al congresso nazionale che si terrà a fine 2016». L’evento di sabato sarà presentato nei dettagli giovedì alle 10.30 nel corso di una conferenza stampa che si terrà al Caffè Turreno e alla quale parteciperanno i tre coordinatori regionali provvisori di Sinistra Italiana, ovvero Stefano Vinti, Mario Bravi, Fabio Barcaioli.

Questo contenuto è libero e gratuito per tutti ma è stato realizzato anche grazie al contributo di chi ci ha sostenuti perché crede in una informazione accurata al servizio della nostra comunità. Se puoi fai la tua parte. Sostienici

Accettiamo pagamenti tramite carta di credito o Bonifico SEPA. Per donare inserisci l’importo, clicca il bottone Dona, scegli una modalità di pagamento e completa la procedura fornendo i dati richiesti.