Oh Petroleum in concerto a Magione
Oh Petroleum

di A.G.

Sarà il Barrin di Magione, spazio non convenzionale attento alle sonorità contemporanee che vanno dal crooning internazionale al cantautorato italiano, a ospitare sabato 21 aprile (ore 21.30) il concerto di Oh Petroleum, pseudonimo dell’artista talentino Maurizio Vierucci.

Oh Petroleum Musicista dall’identità ben definita, Oh Petroleum è riconoscibile per l’indole intima e confessionale del suo cantautorato. Affine tanto a Neil Young e Will Oldham quanto a David Sylvian e David Bowie, è capace di interpretazioni intense che ricordano il Jeff Buckley più sommesso. Dietro l’apparente semplicità dei brani di Oh petroleum si celano spessore e complessità più vicine all’arte che all’indie rock: da tempo Maurizio prende parte a performance con personaggi del mondo dell’arte contemporanea, come Luigi Presicce, approdato negli anni ‘90 alla galleria milanese Colombo Arte contemporanea e oggi dedito principalmente all’arte relazionale. Per un musicista come Oh Petroleum la dimensione live assume i contorni di un vero e proprio happening, un viaggio nelle sensazioni private dell’artista, svelate a un pubblico ristretto e capace di cogliere ogni nota.

Questo contenuto è libero e gratuito per tutti ma è stato realizzato anche grazie al contributo di chi ci ha sostenuti perché crede in una informazione accurata al servizio della nostra comunità. Se puoi fai la tua parte. Sostienici

Accettiamo pagamenti tramite carta di credito o Bonifico SEPA. Per donare inserisci l’importo, clicca il bottone Dona, scegli una modalità di pagamento e completa la procedura fornendo i dati richiesti.