mercoledì 20 marzo - Aggiornato alle 08:22

Perugia, ecco Settepagine: nuova rivista letteraria nata col crowdfunding

L’associazione Settepiani presenta il numero zero alla libreria Mannaggia

di Ale.Cas.

Verrà presentato oggi, alle 18.30 alla Libreria Mannaggia di Perugia, in via Cartolari, il numero zero di Settepagine, l’opuscolo dell’associazione perugina Settepiani. Pubblicato grazie ad un progetto di crowdfunding, che ha raccolto oltre trenta adesioni da tutta Italia tramite il web, la rivista segna anche il debutto del marchio editoriale Piè di mosca edizioni.

Settepiani Fondata a maggio 2017, Settepiani è un’agenzia di servizi editoriali, che è già molto attiva sul territorio nazionale. Elena Zuccaccia e Costanza Lindi – le fondatrici – si sono conosciute grazie alla poesia, leggendo a vicenda le loro raccolte e trovando molti punti in comune. Per la propria agenzia hanno scelto il nome Settepiani, pensando ai piani del famoso racconto di Dino Buzzati, il loro autore preferito.

Settepagine Il periodico che verrà presentato alla Libreria Mannaggia, è a carattere antologico, ed è quadrato e colorato, con una grafica curata e accattivante. Nella rivista ci sono i testi di numerosi autori, emergenti e non, del panorama contemporaneo. Per il numero zero Costanza ed Elena hanno avuto oltre a tanti racconti, anche le illustrazioni di Maria Gabriella Gasparri. L’incontro di presentazione, sarà coordinato dalle due giovani fondatrici di Settepiani, con loro interverranno anche alcuni degli autori pubblicati nell’opuscolo. Il primo numero della rivista uscirà poi entro la fine del 2018, ed il tema sarà “Dentro e fuori”. E’ già possibile proporre racconti, poesie, illustrazioni o progetti editoriali per il primo numero, scrivendo all’indirizzo: [email protected]

I commenti sono chiusi.