Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 30 gennaio - Aggiornato alle 06:17

Cittadella-Ternana 0-2, decidono Palumbo e Coulibaly: le Fere calano il tris

Per i rossoverdi seconda vittoria esterna dopo Parma e terza di fila in campionato con il derby: ora sono due i punti dal primo posto

foto: ternanacalcio.com

di F.B.

La Ternana vince la terza gara di fila dopo il derby e la trasferta di Parma. Al ‘Tombolato’ le Fere vincono 2-0 con un gol per tempo di Palumbo e Coulibaly. Il Cittadella, reduce dalla brutta sconfitta di Reggio Calabria, schiera il tridente con Antonucci trequartista dietro il duo Tounkara-Beretta. Di contro, Lucarelli sceglie lo stesso undici vittorioso nel derby contro il Perugia con Favilli terminale offensivo e alle spalle la coppia Palumbo-Partipilo. Ancora out Bogdan, Pettinari e Falletti.

Prima frazione La prima conclusione in porta della gara arriva al 7′ con Palumbo che ci prova da posizione defilata, nessun problema per Kastrati. Al 12′ ancora Ternana in avanti con il cross dalla sinistra sempre di Palumbo per il destro al volo di Agazzi che sfila sul fondo. Lo squillo dei padroni di casa arriva al 20′ con un bel recupero di Beretta che corre sulla fascia destra e mette al centro ma Sorensen in scivolata libera. Dopo una fase di stallo, il match si sblocca al 34′ con Palumbo che dopo un corner corto battuto con Partipilo lascia partire un mancino rasoterra che si infila all’angolino per il vantaggio dei rossoverdi. Al 42′ ci prova il Citta direttamente da calcio di punizione, il destro di Antonucci è alto. Nel recupero Ternana pericolosa con il tap-in sotto porta di Favilli che però non trova lo specchio, i rossoverdi chiudono avanti i primi 45 minuti.

Secondo tempo La ripresa si apre con tre cambi: per la Ternana entrano Donnarumma e Diakitè, nei padroni di casa Lores Varela. Proprio il neo entrato dei veneti intorno all’ora di gioco impegna Iannarilli alla parata dopo essersi liberato sulla destra. Pochi istanti e risponde la Ternana con un colpo di testa di Diakitè su corner, la sfera termina larga. Al 25′ un tiro-cross di Branca termina tra le mani di Iannarilli. A 10′ dalla fine grande occasione per la Ternana con Partipilo che serve al centro Donnarumma, Kastrati respinge bene e nega la gioia del gol al centravanti. Al 37′ doppia occasione per i rossoverdi: prima Kastrati devia in corner la botta mancina di Celli dal limite dell’area poi sugli sviluppi di corner calciato da Palumbo il colpo di testa di Partipilo tocca il palo e termina sul fondo. A due dal termine Beretta anticipa Mantovani in area e termina a terra sul contrasto con Diakitè ma non c’è nulla. Nel recupero grande occasione per il Citta con Branca che va al tiro con il mancino ma non trova la porta da ottima posizione. Al quarto minuto extra arriva il raddoppio della Ternana che chiude il match con il lavoro sulla destra di Donnarumma che controlla, finta e mette al centro per il destro al volo di Coulibaly all’angolino. La Ternana vince anche a Cittadella.

TABELLINO

CITTADELLA-TERNANA 0-2 (0-1 p.t.)

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Mattioli (21′ st Cassandro), Visentin, Frare, Donnarumma D.: Vita (21′ st Mazzocco), Pavan (32′ st Embalo), Branca; Antonucci (1′ st Lores Varela); Tounkara (14′ st Magrassi), Beretta. A disp.: Maniero, Perticone, Del Fabro, Ciriello, Carriero, Danzi, Asencio. All.: Gorini

TERNANA (4-3-2-1): Iannarilli; Mantovani, Sorensen, Capuano (1′ st Diakitè), Corrado (35′ Celli) ; Agazzi (30′ st Cassata), Di Tacchio, Coulibaly; Partipilo, Palumbo (40′ st Ghiringhelli); Favilli (1′ st Donnarumma A.). A disp.: Krapikas, Proietti, Ravaglia, Moro, Paghera, Defendi, Martella. All.: Lucarelli

ARBITRO: Alberto Santoro di Messina (Bresmes-Ceccon). VAR: Doveri – AVAR: Mokhtar

MARCATORI: 34′ pt Palumbo, 49′ st Coulibaly

AMMONITI: Capuano, Diakitè, Sorensen, Partipilo (T) e Frare, Donnarumma D., Branca, Visentin, Embalo (C)

NOTE: al 10′ st ammonito per proteste il tecnico del Cittadella Gorini

I commenti sono chiusi.