Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 7 ottobre - Aggiornato alle 04:36

‘Moon in june’, ultimo atto a Città della Pieve: concerto di Ciammarughi-Mirabassi-Giammarco

Ingresso gratuito al Teatro degli Avvaloranti. In apertura Miriam Fornari, Ruggero Fornari, Joe Rehmer, Evita Polidoro che presenteranno il giovane progetto Mora

Mirabassi-Giammarco-Ciammarughi

Ultima serata della stagione a Città della Pieve per Moon in June, festival che per tutta l’estate ha portato la grande musica nei luoghi più suggestivo del Lago Trasimeno. Dopo il rinvio (inizialmente era infatti previsto a fine agosto) sabato 24 settembre alle ore 22 al Teatro degli Avvaloranti (non più nella Chiesa di Sant’Agostino quindi come precedentemente annunciato) in programma il concerto “Gabriele Mirabassi e Maurizio Giammarco play Ciammarughi”.

Doppio concerto Maurizio Giammarco al sax, Gabriele Mirabassi al clarino, Ramberto Ciammarughi al pianoforte si uniscono per dare vita ad alcune composizioni del pianista Ciammarughi, in una visione interpretativa che, data l’unicità di questa formazione, non ha precedenti. In apertura di serata (ore 20.45) spazio ad un giovane progetto musicale, con Miriam Fornari (voce e pianoforte), Ruggero Fornari (chitarra), Joe Rehmer (basso), Evita Polidoro (batteria). Il progetto nasce da un’idea di Miriam Fornari per sviluppare le sue idee compositive legate alle sonorità contemporanee tramite l’utilizzo di elettronica. Cori, sintetizzatori e drum machine si alternano al timbro acustico del pianoforte e al suono elettrico della chitarra, creando un quadro musicale ricco di sfumature. Il loro primo lavoro discografico, che si intitolerà MORA e registrato a marzo 2021, sta per essere ultimato e uscirà prossimamente. Evento gratuito e senza necessità di prenotazione.

Moon in June Con la sua formula itinerante, il festival è realizzato con il sostegno della Regione Umbria, dei “Fondi POR FESR Umbria 2014-2020 – Az. 3.2.1 – Avviso Pubblico per partecipazione Progetto Spettacoli dal Vivo” e di 6 Comuni del territorio lacustre (Tuoro, Castiglione del Lago, Passignano, Magione, Panicale, Città della Pieve).

I commenti sono chiusi.