lunedì 21 ottobre - Aggiornato alle 05:03

Luci della Ribalta a Narni, ‘L’incantevole energia’ poi il gran finale

L’associazione Mozart Italia Terni chiude in bellezza l’ottava edizione del festival

 

Momento clou del festival ‘Luci della ribalta’ con due concerti domenica e lunedì alla corte del palazzo comunale e al Chiostro di Sant’Agostino, entrambi con inizio alle 21 e 30. Ad animare il primo al palazzo comunale sarà ‘L’incantevole energia’, con il clarinettista Aron Chiesa e la pianista serba Natasa Sarcevic.

Incantevole energia a Narni Il giovanissimo Chiesa, primo clarinetto dell’Orchestra di Basilea, è ormai considerato dalla critica come una delle eccellenze italiane indiscusse nel panorama musicale internazionale. La pianista Sarcevic, ospite regolare del festival narnese, affianca alla sua intensa attività concertistica, quella di docente di pianoforte principale presso il London College in Inghilterra. La collaborazione tra i due musicisti è nata proprio durante una delle trascorse edizioni del Festival, a riprova di quanto la manifestazione sia un centro d’interessi in grado di favorire sodalizi artistici duraturi nel tempo.

I commenti sono chiusi.