Currently set to Index
Currently set to Follow
giovedì 30 giugno - Aggiornato alle 17:41

Villaggio dello Sport CSI, a Perugia un fine settimana di movimento e socialità

Due giorni ricchi di attività sportive al Percorso Verde Leonardo Cenci. Sinergia con Avanti Tutta per innalzare i valori dello sport

Il gruppo Csi e Avanti Tutta

Un fine settimana di Sport, questo è stato il Villaggio dello Sport del CSI di Perugia, edizione 2022. Due giornate dedicate allo sport e alla buona pratica sportiva, tradizionale appuntamento del Comitato di Perugia. Sabato 11 e domenica 12 giugno, nel ‘cuore verde’ della città, si è svolta la manifestazione inserita all’interno del progetto Easy Sport finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento per lo Sport. Dopo un lungo periodo di restrizioni e di difficoltà, a causa della pandemia, tanta è la voglia di tornare alla normalità.

I commenti «Insieme ad Avanti Tutta Onlus – ha dichiarato Roberto Pascucci Presidente CSI Perugia – proprio per due giorni meravigliosi. Siamo ripartiti alla grande con tutte le discipline, con quasi il numero completo di squadre, siamo molto orgogliosi di quello che abbiamo fatto in questi anni. Abbiamo premiato tutte le squadre dei nostri campionati, ben 53 squadre. I nostri numeri parlano chiaro: abbiamo 162 società sportive affiliate e circa 9600 tesserati. Non ci fermiamo qui, il prossimo anno speriamo di rilanciare tutto, di rifare ancora alla grande queste manifestazioni che sono comunque un momento per socializzare. Il nostro fine è lo sport per educare, dopo lo stop della pandemia dobbiamo mettercela tutta per rieducare allo sport e poi potremo tornare ad educare con lo sport. L’obiettivo del Comitato CSI di Perugia è stato fin da subito quello di riprendere le attività sportive promozionali e dare la giusta importanza e visibilità alle società affiliate, grazie al consueto momento delle premiazioni delle squadre vincitrici dei Campionati Provinciali e dei Premi Fair Play. In questa edizione 2022 poi una particolare collaborazione: si unisce alla famiglia CSI la la Fondazione Avanti Tutta, da sempre legata al messaggio dell’ importanza della pratica sportiva, sulle orme dell’esempio lasciato dal fondatore, Leonardo Cenci». «Siamo felici di aver collaborato – dice Federico Cenci di Avanti tutta ONLUS – di aver regalato un’esperienza di sport e di condivisione a tanti bambini e ragazzi all’insegna proprio di uno sport vissuto insieme. Questo per noi è una bella cosa e ci teniamo a dirlo insieme».

L’iniziativa L’evento ha celebrato i valori dello sport e promosso la pratica sportiva come elemento fondamentale nella crescita e nella formazione dei più giovani. Per questo sono tantissime le attività sportive presenti che hanno dato la possibilità a bambini e ragazzi di mettersi alla prova e vivere un’esperienza entusiasmante e divertente. Tantissime le persone che hanno voluto provare le innumerevoli attività proposte: yoga, circuit training, calisthenics, acrobalance, hockey su prato, nordic walking, pilates, pole dance, dai chi, dodgeball, ginnastica ritmica, equitazione, quidditch, scherma sono tutte le pratiche sportive che si sono ‘presentate’ al Villaggio dello Sport.

 

I commenti sono chiusi.