Currently set to Index
Currently set to Follow
sabato 12 giugno - Aggiornato alle 20:51

Terzo e quinto posto ai Campionati italiani assoluti per le squadre del Circolo scherma Terni

Week-end in pedana per il fioretto maschile e femminile al Palavesuvio di Napoli, ci scappa il podio

Gli atleti ternani del Circolo Scherma sono stati in trasferta a Napoli questo weekend per disputare i Campionati Italiani Assoluti a squadre. Napoli è stata nominata capitale della scherma 2020, quando gli assoluti sono stati interrotti a causa della pandemia. Per questo motivo viene riproposta la citta partenopea come sito per il 2021.

I risultati La squadra del fioretto maschile, composta da Alessio Foconi, Andrea Baldini, Lorenzo Nista e Alessandro Paroli si è aggiudicata il terzo posto. Quinto posto per la squadra del fioretto femminile composta da Elisa Vardaro, Elisabetta Bianchin, Valentina De Costanzo e Francesca Palumbo. Inoltre il team di Barbara Capoccia, Elena Ferracuti, Silvia Isidori ed Eleonora Sbarzella ha raggiunto un risultato di piena soddisfazione. «Perdiamo nelle otto – commenta il maestro, Alessandro Bartoli -, ma confermiamo il 5º posto raggiunto l’ anno scorso a Palermo, in qualità di società privata di atleti non professionisti. Le nostre ragazze si sono distinte ed hanno intervallato gli assalti con diverse strategie in relazione alle avversarie incontrate. Grande soddisfazione perché le nostre atlete si sono confrontate con altre di livello nazionale  molto impegnative e preparate. Abbiamo una squadra omogenea nonostante la differenza di età. Sono contento di come è andata la gara e di come è stata gestita l’ emotività. Le nostre avversarie -chiosa – sono professioniste del settore ed essere stati vicini alla vittoria ci riempie di orgoglio peccato non averla conquistata».

I commenti sono chiusi.