Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 7 maggio - Aggiornato alle 20:21

Ternana, Vantaggiato-gol e l’1-0 alla Turris vale un nuovo record

Vittoria dei rossoverdi che arrivano a 87 punti stagionali superando il primato del Foggia

Vittoria di misura della Ternana che dopo la sbornia per la promozione in B continua a inanellare punti e primati. Il successo degli uomini di Lucarelli contro la Turris infatti porta le Fere a 87 punti stagionali: superato così il Foggia che deteneva il primato della terza classe nazionale. Contro la Turris gara non certo spettacolare, con i rossoverdi che si fanno bastare un guizzo di Vantaggiato nel secondo tempo per portare a casa l’intera posta in palio.

La gara Partita che non offre grandi emozioni, anche perché la due squadre fanno fatica a trovare spazio negli ultimi sedici metri di gioco. Ne esce un primo tempo equilibrato, con la Ternana che ovviamente può permettersi di non spingere troppo sull’acceleratore. Per i padroni di casa ci prova Giannone, doppio dribbling ma il suo tiro si perde sul fondo intorno alla mezz’ora. Dall’altra parte si fa vedere Raicevic, ben servito da Falletti, ma l’attaccante spreca da buona posizione a centro area.

Più ritmo Nel secondo tempo i rossoverdi alzano il baricentro: Lucarelli butta nella mischia Vantaggiato dopo un quarto d’ora, proprio al posto di Raicevic. L’ex Livorno si piazza sulla trequarti e proprio da quella posizione trova il gol decisivo: azione insistita dalla sinistra, Ferrante non riesce a controllare il pallone che finisce sui piedi di Vantaggiato, bravo a controllare di destro e a spedire con forza di sinistro in fondo al sacco, quasi dal dischetto di rigore. Sotto di un gol la Turris si scuote, anche se Casadei non deve compiere interventi straordinari fino al triplice fischio finale.

Tabellino Turris (4-5-1): Barone; Lame (31′ st Rainone), Lorenzini, Di Nunzio (Cap., 42′ st Brandi), Loreto; Da Dalt, Tascone, Franco, Romano (42′ st Alma), D’Ignazio; Giannone (23′ st Longo). A disp.: Colantuono, D’Oriano, Fabiano, Carannante, Boiciuc, Primicile, Salazaro. All.: Bruno Caneo

Ternana (4-2-3-1): Casadei; Defendi (Cap.), Boben, Kontek, Celli (25′ st Salzano); Paghera, Proietti (12′ st Damian); Partipilo (35′ st Peralta), Falletti (12′ st Ferrante), Furlan; Raičević (12′ st Vantaggiato). A disp.: Vitali, Mammarella, Torromino, Russo, Suagher, Onesti, Laverone. All.: Cristiano Lucarelli

Arbitro: Daniele De Tommaso (Rimini)

Assistenti: Fabrizio Giorgi (Legnano), Massimiliano Bonomo (Milano)

IV Ufficiale: Mario Vigile (Cosenza)

Marcatori: 34′ st Vantaggiato (Tr.)

Ammoniti: Falletti e Defendi (Tr.), Romano (Tu.)

Recuperi: 2/5

Note: Prima dell’inizio l’amministratore unico della Turris, Antonio Piedepalumbo, ha consegnato al presidente rossoverde Stefano Bandecchi una targa ricordo del comune allenatore ed innovatore del calcio italiano, Corrado Viciani.

I commenti sono chiusi.