lunedì 26 agosto - Aggiornato alle 06:48

Sir Volley Perugia, debutto a Latina e tre big-match consecutivi alla fine

Diramati i calendari di Superlega, per i Block Devils esordio in trasferta poi Verona in casa. Civitanova, Modena e Trento in serie a fine girone

Aleksandar 'Bata' Atanasijevic, opposto della Sir Volley Perugia (foto Benda)

di D.S.

Svelato il cammino della Sir Volley Perugia nella stagione 2019-2020. I Block Devils debutteranno in campionato il 20 ottobre a Latina, mentre la settimana successiva la prima sfida casalinga sarà contro Verona al PalaBarton. Alla terza giornata Atanasijevic e compagni si recheranno a Monza, dove la passata stagione hanno faticato non poco sia in regular season che nei playoff. Alla quarta giornata in programma il 10 novembre, prima sfida rilevante al PalaBarton contro Milano, mentre la quinta giornata prevede la trasferta a Padova e la sesta giornata la sfida casalinga contro Vibo Valentia. Settima giornata con perugini impegnati lontano dalle mura amiche, in casa della neopromossa Piacenza e poi doppio esame casalingo consecutivo contro Ravenna e Sora. I cosiddetti ‘big-match’ per i Block Devils sono in programma nelle ultime giornate (prima il turno di riposo imposto dal calendario alla decima giornata quindi partite a Civitanova l’8 dicembre, con Modena il 15 dicembre e a Trento il 22 dicembre).

La prima giornata Il campionato prende il via come detto il 20 ottobre con le seguenti sfide: Civitanova-Piacenza, Modena-Padova, Verona-Sora, Monza-Milano, Ravenna-Trento, Latina-Perugia. Riposa Vibo Valentia

Supercoppa a Civitanova Marche Intanto è stata anche ufficializzata la sede della Supercoppa Italia, che sarà l’Eurosuole Forum di Civitanova Marche, casa dei campioni d’Italia. La Final Four si disputerà dal 31 ottobre all’1 novembre con semifinali Civitanova-Modena e Perugia-Trento.

Il commento «Il calendario ci ha riservato un inizio che ci prepara bene per la Supercoppa – commenta il ds Stefano Recine -. Avremo tutti i big match nelle ultime tre giornate e sarà certamente un periodo importante. Ma penso che il calendario non vada mai discusso, la cosa importante è come lo saprà interpretare la squadra. Tutti i team di Superlega si sono molto rinforzati, ogni giornata avrà le sue insidie ed andrà giocata al massimo senza fare tante valutazioni»

I commenti sono chiusi.