Currently set to Index
Currently set to Follow
giovedì 22 ottobre - Aggiornato alle 02:40

Il Perugia debutta col Fano, subito caccia ai tre punti. Burrai leader in mezzo

A porte chiuse la prima di campionato al Curi, la piazza col morale sotto i tacchi. Caserta e i suoi provano a ricreare entusiasmo, le probabili formazioni

Salvatore Burrai insieme al direttore sportivo Marco Giannitti

di Daniele Sborzacchi

Riparte il Perugia, che non affrontava la serie C da sei anni e mezzo. Riparte con il morale sotto i tacchi di una piazza che sembra totalmente indifferente alle sorti del Grifo, con una tifoseria che contesta fortemente la proprietà Santopadre ma che non farà mancare l’apporto al Grifo, anche da fuori dal Curi. Perché il debutto di oggi (ore 17.30) contro il Fano sarà a porte chiuse, ed alla vigilia il tecnico Fabio Caserta ha lasciato intendere che conterà solo il risultato e che sarà la sua squadra a dover ricreare l’entusiamo. Una ‘mission’ che ad oggi sembra davvero ‘impossible’. Ma il tempo è galantuomo, vedremo se la squadra riuscirà ad imprimere subito la sua firma nel girone B di serie C dove sarà impegnata anche un’altra umbra, il Gubbio (oggi debutto col Modena al ‘Barbetti’).

Tifosi del Grifo annunciano sostegno dall’esterno del Curi: «Fedeli allo spirito ultras»

Grifo pronto al debutto: «Sta a noi ricreare l’entusiasmo». Scatta l’ordinanza del sindaco

Così in campo al Curi (ore 17.30, diretta Eleven Sport)
PERUGIA (4-3-3): Fulignati; Rosi, Angella, Sgarbi, Crialese; Kouan, Burrai, Dragomir; Falzerano, Murano, Melchiorri. A disp.: Baiocco, Negro, Lunghi, Moscati, Konate, Righetti, Tozzuolo, Elia, Bianchimano. All.: Caserta
FANO (4-3-1-2): Meli; Cargnellutti, Di Sabatino, Zigrossi, De Vito; Marino, Amadio, Parlati; Carpani; Barbuti, Sarli. A disp.: Viscovo, Bruno, Diop, Monti, Said, Paolini, Scimia, Ferrari, Vigolo. All.: Alessandrini
ARBITRO: Cascone di Nocera Inferiore (assistenti Abruzzese e Cerilli, IV ufficiale Delrio)

SERIE C GIRONE B, prima giornata: ore 15: Carpi-Samb, Feralpi Salò-Arezzo, Gubbio-Modena, Padova-Imolese, Triestina-Matelica. Ore 17.30 Perugia-Fano, Fermana-Mantova, Ravenna-Sudtirol, Virtus Verona-Cesena

I commenti sono chiusi.