Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 30 gennaio - Aggiornato alle 04:56

Champions, altro sigillo della Sir Volley Perugia che passa a Duren

Vittoria consecutiva nr.15 dei Block Devils che ipotecano il passaggio ai quarti di finale. Ampia rotazione, Plotnytskyi il migliore

Oleh PLOTNYTSKYI durante SWD powervolleys DÜREN vs Sir Sicoma Monini (foto Cv)PERUGIA, 3ª giornata fase a gironi, CEV Champions League Volley 2023. Pallavolo Volleyball presso Arena Kreis Düren DE, 29 novembre 2022. Foto: [riferimento file: 2022-11-29/1O2A9918]

di Daniele Sborzacchi

E siamo a 15. Le vittorie consecutive di una Sir Volley Perugia che sa solo vincere in questo autunno, con i quarti di finale della Champions già ipotecati grazie alla terza affermazione in altrettante partite della Pool E. Stavolta in casa dei tedeschi del Duren, caparbi ma troppo fallosi per impensierire i Block Devils scesi in campo con ampia rotazione operata ancora una volta da Anastasi. Bene Plotnytskyi (14 punti con 4 aces), sempre determinante dalla linea dei nove metri. Qualche difficoltà in più per l’opposto mancino Herrera, partito male e poi salito in cattedra anche grazie ai pallonetti. Dopo un primo set in controllo, Duren è stato bravo a rimanere in scia a Perugia meno concentrato in seconda linea; ma sul finale di parziale l’errore di Ernastowicz ha fatto tutta la differenza del mondo. Anche nel terzo set Duren ha suonato la carica, salvo poi arrendersi ai contrattacchi di Perugia con, come detto, Plotnytskyi sugli scudi. Perentorio 3-0 e via all’aeroporto, sabato nuova sfida di Superlega prima della trasferta brasiliana al Mondiale per Club.

FOTOGALLERY – Sir Volley Perugia ancora vittoriosa in Europa

SWD POWERVOLLEY DUREN – SIR SICOMA MONINI PERUGIA 0-3
(17-25, 23-25, 21-25)
DUREN: Ernastowicz 11, Brand 8, Andrei 5, Gevert 12, Pettersson 5, Kocian-Falkenbach 3, Batanov (libero 8% perfetta), Burggraf, Van der Ent. Ne Urban, Rohrs, John, Andrae, Bernsmann. All.: Murczkiewicz.
PERUGIA: Herrera 13, Solè 5, Flavio 6, Semeniuk 8, Plotnytskyi 14, Ropret 3, Piccinelli (libero 13% perfetta), Colaci, Cardenas 1. Ne Giannelli, Rychlicki, Leon, Russo, Mengozzi. All.: Anastasi.
ARBITRI: Cambrè – Goncalves. DURATA: 24′, 29′, 26′. Tot 1h19′. Spettatori 2000

I commenti sono chiusi.