Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 15 giugno - Aggiornato alle 21:36

Terni, parco Ciaurro: il consigliere Pasculli fa sistemare le attrezzature danneggiate

L’esponente Cinque stelle ha affidato l’intervento a un falegname di fiducia e pagato a proprie spese

Ha chiesto il permesso alla direzione e all’assessorato Lavori publici e manutenzioni del Comune di Terni e, abbattendo tempi e costi tra selezione dell’operatore e intervento, col nulla osta degli uffici competenti, ha affidato a un falegname di fiducia la riparazione delle attrezzature del parco Ciaurro, inaugurate a fine 2019 e recentemente danneggiate. Protagonista il consigliere comunale del Movimento cinque stelle, Federico Pasculli, che vive l’area verde per mantenersi in forma.

FOTOGALLERY

Terni Senza attendere che l’ente reperisse le risorse necessarie nelle pieghe della burocrazia del caso, ha chiesto di potersi farsene carico e, ottenuta l’autorizzazione, è entrato in azione fino a compiere la missione nella mattinata di venerdì: «Una spesa di poco conto – commenta -, ma la resa è importante». Risistemare e risistemare dovrebbe a lungo andare anche scoraggiare i vandali: «Non capisco come, indisturbati, possano aver portato via una trave di legno di dimensioni considerevoli». Ad ogni modo, ora l’attrezzatura da palestra open air è di nuovo fruibile in sicurezza. Pasculli non è nuovo in questi gesti: tempo fa si propose di tagliare l’erba in un’area di competenza comunale ma in quel caso dall’ente intervennero tempestivamente prima che il consigliere spendesse olio di gomito di ‘propria produzione’. Stavolta, non avendo competenze specifiche, si è affidato a un professionista, di suo ci ha messo solo ‘la moneta’.

 

 

I commenti sono chiusi.