Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 24 maggio - Aggiornato alle 17:25

Terni, assessore coinvolto in un incidente stradale: salta seduta di commissione

Problema caro bollette rinviato, slitta la discussione dell’atto della minoranza

«Aumenti vertiginosi delle bollette di luce e gas risultano insopportabili per le famiglie ternane e per le attività economiche». Così tuonano i consiglieri comunali Movimento 5 stelle, Partito democratico, Senso civico e Terni immagina in un atto d’indirizzo che è finito giovedì, o meglio, sarebbe dovuto finire giovedì, al vaglio della Terza commissione consiliare. La seduta online infatti è saltata a causa di un incidente stradale che ha visto coinvolto l’assessore Orlando Masselli: «Niente di grave» rassicurano i consiglieri informando i partecipanti alla riunione di quanto accaduto. Comunque, a fronte della mancanza del parere politico, si è deciso di rimandare la discussione dell’atto alla settimana prossima.

Caro bollette Dopo qualche minuto di confronto i membri della commissione hanno convenuto di fissare la riunione lunedì mattina: «Prendiamo atto – dicono – che manca all’appello anche la dirigente competente dunque mancherebbe sia il parere politico dell’assessore competente che quello tecnico. Rimandiamo».

I commenti sono chiusi.