Quantcast
lunedì 26 settembre - Aggiornato alle 08:30

Regionali, sarà corsa a otto per la presidenza. Presentate 19 liste con 369 nomi

Bianconi e Tesei con 5 liste a testa, 3 per Ricci, 2 per Camuzzi. Ci sono anche Gilet arancioni, Pc, Riconquistare l’Italia e il Partito delle Buone Maniere

La stanza dove avviene il deposito delle liste
Notizie Live
Ore 14.02

Fotogallery: i volti dei candidati del Partito democratico

Regionali, i volti e i nomi dei candidati del Partito democratico

Ore 13.55

Fotogallery: i volti dei candidati di Fratelli d’Italia

Regionali, i volti e i nomi dei candidati di Fratelli d’Italia

Ore 13.50

Tutti i 19 simboli presentati: la gallery

Regionali, ecco tutti i 19 simboli presentati in Umbria

Ore 13.45

Il numero totale dei candidati presenti nelle liste a uno dei 20 seggi in Consiglio regionale è di 369 (oltre naturalmente agli 8 candidati presidente). Un numero comunque non definitivo, visto che dovrà passare al vaglio del Tribunale di Perugia

Ore 13.12

La lista Sinistra civica verde collegata al candidato presidente Vincenzo Bianconi: Antonio Bertini, Mauro Alcherigi, Giovanni Amanti, Fabio Barcaioli, Alice Boggi, Tiziana Capaldini, Emanuela Boccio, Nadia Cirulli, Veronica Contessa, Vincenzo Falasca, Valentino Filippetti, Roberto Galeazzi, Iorida Hiso, Antonio Luna, Ivan Marchesini, Maria Assunta Mariannelli, Teodolinda Rastelli, Daniela Riganelli, Fosco Taccini, Paolo Tamiazzo

Ore 12.44

Cinque le liste per Donatella Tesei (Lega, FI, Fdi, Umbria civica e Tesei presidente), altrettante per Vincenzo Bianconi (PD, M5s, Bianconi per l’Umbria, Europa verde e Sinistra civica verde), tre per Claudio Ricci (Ricci presidente, Italia civica e Proposta Umbria) e due per Emiliano Camuzzi (PCI e Potere al popolo). In corsa anche Giuseppe Cirillo per il Partito delle Buone Maniere, Rossano Rubicondi per il Partito comunista, Martina Carletti per Riconquistare l’Italia e Antonio Pappalardo per i Gilet arancioni. Ipotetiche irregolarità saranno comunicate entro la giornata di oggi.

Ore 12.37

Chiuse da oltre 30 minuti le porte dell’ufficio elettorale del tribunale di Perugia. In attesa delle verifiche che saranno fatte nelle prossime ore, e quindi delle possibili esclusioni, al momento il quadro è questo: 19 liste presentate a supporto di 8 candidati presidente. Stesso numero di candidati che nel 2015 ma le liste erano solo 17.

Ore 12.34

Matteo Salvini sarà a Perugia il 2 ottobre. Nel corso della giornata, insieme ai parlamentari umbri del carroccio, visiterà il carcere di Capanne ed incontrerà gli agenti di polizia penitenziaria. All’incontro, organizzato dalla Lega Umbria, saranno invitate tutte le sigle sindacali.

Ore 12.27

La presentazione dei candidati della lista di Forza Italia avverrà domenica 29 settembre alle 16.30 all’hotel Cenacolo di Assisi alla presenza del vicepresidente Antonio Tajani e della candidata presidente Donatella Tesei. Ecco i nomi: Roberto Morroni è il capolista, Elena Baglioni, Laura Buco, Erminia Casadei, Cristina Celini, Stanislao Fella, Stefano Fatale, Edoardo Gentili, Stefano Lucentini, Lamberto Marcantonini, Daniele Marcelli, Valerio Mecarelli, Riccardo Meloni, Annalisa Mierla, Laura Pernazza, Andrea Pilati, Barbara Pileri, Antonio Tracchegiani, Filippo Ugolini, Arianna Verrucci.

Ore 12.21

I candidati della lista del Partito democratico presentati a Ponte San Giovanni (clicca per ingrandire):

Ore 12.15

«Il ticket secondo me avviene naturalmente con la seconda forza della coalizione, quindi non ho dubbi che sarà con un esponente di Fratelli d’Italia. Ne sono certa». Lo ha detto Giorgia Meloni, alla sala dei Notari per la presentazione della lista di Fratelli d’Italia. In foto i candidati della lista (clicca per ingrandire):

Ore 12.09

Questa la lista di Europa verde, nella coalizione di Vincenzo Bianconi: Lorena Pesaresi, Simone Picotti, Francesca Arca, Giuliano Ciocchetti, Alice Delicati, Rita Floridi, Fabio Gradassi, Chiara Marchetta, Silvana Meli, Marino Musina, Gina Narmucci, Enrico Paci, Marco Pignattini, Roberto Quirino, Renzo Ruzziconi, Lorenzo Santini, Valentina Zappacenere.

Ore 12.04

Il Movimento Gilet Arancioni capeggiato dal candidato presidente Francesco Pappalardo ha organizzato per il 2 ottobre, alle 11, presso Etruscan Chocohotel la presentazione dei candidati. Saranno presenti Nino Galloni, esperto economista, il Generale dei Carabinieri nella riserva Angiolo Pellegrini e Salvatore Rainò, immunologo e ricercatore scientifico. Il 3 ottobre alle ore 11 in Piazza Italia a Perugia, si svolgerà una manifestazione di protesta per il mancato rispetto della par condicio nella consultazione elettorale regionale.

Ore 12.00

È scaduto ora il termine per la presentazione delle liste per le Regionali del 27 ottobre

Ore 11.56

A sostenere la corsa di Vincenzo Bianconi saranno, come emerso nei giorni scorsi, cinque liste: PD, M5s, Bianconi per l’Umbria, Europa verde e Sinistra civica verde.

Ecco i nomi della lista Bianconi per l’Umbria: Andrea Fora, Federico Altieri, Giovanni Maria Angelini Paroli, Giuliana Astarita, Alessandro Belli, Augusto Buldrini, Vincenza Depretis, Sabrina Di Cola, Anna Fabbretti, Vittoria Garibaldi, Michela Lupi, Annamaria Mearini, Monica Migliorati, Leonardo Nafissi, Andrea Orazi, Maurita Passaquieti, Paolo Rossi, Maurizio Spedaletti, Claudio Torcolacci, Marialaura Tufi

Ore 11.51

Alla fine ce la fa anche Potere al popolo, che sostiene Emiliano Camuzzi. In coalizione anche il PCI.

Potere al Popolo: Silvia Tobia, Simon Luca Antimiani, Edoardo Attili, Marta Bartolini, Benedetta Calderigi, Federica Cesarini, Gianluca Costanzi, Giorgia Gabbolini, Massimo Montinaro, Michele Pattoia, Riccardo Rinalducci, Francesco Scacchetti, Christine Schilling, Valerio Tobia, Matteo Vitiello, Daniela Zanardelli

PCI: Fabio Sebastiani, Franceschina Tosti, Anna De Carlo, Roberto Di Pietro, Gianfranco Trolli, Roberto Suero, Rosalia Alessi, Matteo Galli, Marina Corradini, Sara Rossi, Laura Bottai, Antonietta Vasetti, Domenico Angelillo, Maurizio Bonacci, Maurizio Aversa, Mattia Pierotti, Artur Rexho, Rovena Gjoni, Stefano Masuzzo, Fabio Vergari

Ore 11.40

Arriva anche la lista del Partito delle Buone Maniere. Candidato presidente Guido Cirillo. Da notare che tutti i rappresentanti della lista sono nati in Campania. Mara Raciuppolo, Riccardo Morgillo, Dalila Galluzzi, Maria Pia Pontilo, Valentina Basile, Maria Luisa Ciommiento, Manuel Morgillo, Maria Giuseppina Raucci, Raffaele Picozzi, Giuseppe Gallozzi, Maria Farina, Giovanni Maggi, Walter Michele Nocerino, Filomena Conforto, Michele Pellegrino, Sergio Picozzi, Carlo Pellegrino, Alberto Pellegrino.

Ore 20.15

Hanno chiuso da pochi minuti gli uffici elettorali dove, fino a domani a mezzogiorno, potranno essere depositate le liste. Nel corso della giornata sono arrivate, in questo ordine, quelle a supporto di Antonio Pappalardo (Gilet arancioni), Claudio Ricci (Ricci presidente, Italia civica e Proposta Umbria), Rossano Rubicondi (Partito comunista), Martina Carletti (Riconquistiamo l’Italia) e Donatella Tesei (Fratelli d’Italia, Umbria civica, Lega, Forza Italia e Tesei presidente). Insomma, le liste del centrodestra ci sono tutte a parte «Cambiamo», che nel pomeriggio ha confermato che non parteciperà al voto pur sostenendo Tesei. In pratica mancano tutte le liste a sostegno di Vincenzo Bianconi, arrivato sull’agone elettorale pochissimi giorni fa.

Ore 20.08

Ecco la lista di Fratelli d’Italia: Marco Squarta, Pietro Bellini, Paul Dongmeza, Sergio De Vincenzi, Lucia Droghetti, Emanuele Fiorini, Moreno Fortini, Andrea Garbini, Angela Leonardi, Alessandra Leoni, Manuel Maraghelli, Eleonora Pace, Raffaella Pagliochini, Cecilia Passeri, Elena Proietti, Gianluigi Rosi, Elda Rossi, Michela Sciurpa, Sara Spezzi, Pietro Valentini Marano.

Ore 18.57

Domani, intanto, a Perugia ci sarà l’apertura ufficiale della campagna elettorale da parte di Donatella Tesei.

Ore 18.50

Andrea Fora intanto conferma che sarà il capolista della lista a sostegno di Vincenzo Bianconi, che sarà depositata sabato. «Ho accettato – dice – di guidare la lista del candidato presidente Vincenzo Bianconi. Ci aspetta un lavoro intenso per far vincere le migliori energie dell’Umbria». «Andrea è un valore per la nostra regione» ha commentato Bianconi.

Bianconi e Fora

Ore 18.11

Tra i punti programmatici più bizzarri c’è sicuramente la proposta di Pappalardo di battere moneta: «Istituzione della Nuova Lira Umbra a corso libero» è infatti la quinta proposta del suo programma, con la promessa di dare «milel lire umbre al mese per famiglia». Di seguito i nomi della lista: Roberto Rossi, Kalina E. Stompel, Giuseppe Pino, Angiolo Pellegrini. Enrica Giorgetti, Marco Fruttini, Caterina Di Malta, Giulano Malà, Najoua Ayari, Roberto Pedini, Francesca Vistalli, Augusto Miecchi, Anastasia Marchesini, Antonello Secchi, Valentina Rota, Mattia Pellino, Rosita Bellaveglia, Roberto Laurenzi, Luigi Fausciana.

Ore 17.50

Depositata nel pomeriggio anche la lista «Umbria civica-Tesei presidente», cioè quella che fa riferimento all’attuale presidente del consiglio comunale di Perugia (ed ex vicesindaco delle giunte di centrosinistra) Nilo Arcudi, che alle comunali ha appoggiato Romizi conquistando con «Perugia civica» oltre il 6%. Questi i nomi: Donatella Belcapo, Massimo Carcani Bartoli, Alessandro Amici, Francesca Antonelli, Nilo Arcudi, Ernesta Cambiotti, Michele Carrozza, Giovanni Ceccotti, Sara Costantini, Marta Del Corto, Antonio Di Cintio, Francesco Gagliardi, Anita Gentile, Werter Grasselli, Luisa Manini, Massimo Mansueti, Roberto Mastalia, Luigino Orazi, Francesco Ranieri e Gigliola Rossi. Questo il simbolo:

Ore 17.43

Dopo le indiscrezioni circolate nelle ultime ore «Cambiamo», cioè la neonata creatura di Giovanni Toti guidata in Umbria dal duo Laffranco-Tracchegiani, conferma che non presenterà la lista anche se sosterrà Donatella Tesei: il problema sta nel «margine temporale ristretto e di fatto proibitivo che c’è stato tra la nascita del movimento, la definizione della coalizione e la scadenza per la presentazione delle candidature e i relativi adempimenti burocratici. Poiché crediamo in un nuovo modo di fare politica, improntato alla serietà, abbiamo ritenuto che visti i pochi giorni a disposizione sia più proficuo mettere le energie nostre e dei tanti amici che avevano dato la propria disponibilità al servizio della causa del centrodestra senza corse contro il tempo». Il partito promette di essere presente alle amministrative del 2020.

Ore 17.12

Matteo Salvini ha fatto ormai dell’Umbria la sua seconda casa e, soprattutto, l’ha trasformata in una sorta di prima rivincita dopo la crisi del Papeete. Il leader leghista, dopo il tour dei giorni scorsi nell’area del Trasimeno, il 30 settembre e il primo ottobre sarà ancora in Valnerina e in Provincia di Terni. Lunedì – è detto in un comunicato della Lega – Salvini incontrerà i cittadini a Cerreto di Spoleto in Piazza Pontano(ore 9.30), a Cascia in piazzale San Francesco (alle 11) e, dopo un pranzo con i sostenitori all’hotel Elite, si sposterà a Norcia in Piazza Vittorio Emanuele secondo (14.30). Nel pomeriggio sarà poi a Stroncone alle 18 in piazza della Libertà per un comizio.

Ore 16.57

Sicuramente la sorpresa del giorno si chiama Riconquistare l’Italia, movimento che fa capo al Fsi, cioè al Fronte sovranista italiano: «Siamo cittadini – scrivono – che avvertono l’esigenza di una riscoperta collettiva dei valori costituzionali. Ci poniamo come obiettivo la riconquista della sovranità nazionale in ogni sua forma, attraverso il ricollocamento della Costituzione al vertice dell’ordinamento».

Ore 16.45

Intanto con una nota Umbria dei territori, che per settimane ha fatto riferimento al duo Stefania Proietti-Flavio Pizzichini, spiega che non parteciperà alle elezioni: «Una scelta difficile ma coerente – dicono – con il proprio percorso politico e con le profonde ragioni che sono alla base della sua stessa esistenza». «Udt – aggiungono – nasce per “ribaltare la piramide”, nasce quale radicale alternativa di sistema, in un’ottica in cui i territori, la partecipazione dal basso, la condivisione delle scelte, sono elementi fondanti, prima del progetto politico e poi, conseguentemente, di quello programmatico e di rappresentanza». Udt lamenta poi il radicale cambio di scenario a livello nazionale e la sfumata alleanza con il M5s per dare vita a un polo alternativo senza il Pd, invitando i candidati a sottoscrivere tre punti: policentrismo, conferenze territoriali e nuova legge elettorale.

Ore 16.18

Ecco la lista di Potere al popolo, che candida presidente Emiliano Camuzzi: Silvia Tobia, Simon Luca Antimiani, Edoardo Attili, Marta Bartolini, Benedetta Calderigi, Federica Cesarini, Gianluca Costanzi, Giorgia Gabbolini, Massimo Montinaro, Michele Pattoia, Riccardo Rinalducci, Francesco Scaccetti, Christine Schilliing, Valerio Tobia, Matteo Vitiello, Daniela Zanardelli.

Ore 15:40

Nella Lega e a Città di Castello tiene banco la candidatura nella lista Italia civica per Claudio Ricci presidente del consigliere comunale leghista e provinciale Marcello Rigucci. Contattato telefonicamente Rigucci allontana lo spettro del caso di omonimia e fa largo a quello politico nel Carroccio. A Umbria24 Rigucci non ha voluto commentare il sostegno a un candidato diverso da quello della Lega, che sostiene la senatrice Donatella Tesei, rinviando qualsiasi commento a una conferenza stampa convocata per il primo ottobre in Provincia, dove siede come consigliere più votato del centrodestra: «Ho quasi 70 anni – si limita a dire – nessuno mi deve insegnare a fare politica». Sollecitato Rigucci, iscritto al Carroccio dal 2002, dice che non lascerà il consiglio comunale di Città di Castello, né il consiglio provinciale, ma non conferma il passaggio al gruppo Misto. «Sulla Lega – dice – non pongo una questione ideologica, ma basta guardare chi hanno candidato nelle liste e non solo alle regionali, ma anche alle comunali e alle europee, basta guardare a tutto quello che è successo negli ultimi due anni». Nel merito Rigucci non vuole entrare, rinviando al primo ottobre le spiegazioni sulla scelta di correre con Ricci. Dalla Lega per ora nessuna commenta.

Ore 15:20

Depositata anche la lista del Partito comunista che fa riferimento a Marco Rizzo, a sostegno del candidato presidente Rossano Rubicondi. Ecco i nomi: Yuri Di Benedetto, Francesca Antonini, Matteo Polito, Filippo Capponi Brunetti, Riccardo Martelli, Ylenia Giorgi, Flavia Ciarletti, Maria Chiara Verducci, Anna Zenoni, Alessio Radicchi, Nicola Billai, Emma Lupparelli, Flavio Morosini, Sabrina Carella, Matteo Piccolo, Dennis Martelli, Riccardo Brillo, Asia Palacios, Saverio Paiella, Guido Giacomini.

Ore 14:45

Tra le liste è spuntata anche quella del partito Riconquistare l’Italia con candidata presidente Martina Carletti. Ecco la lista: Costanzi Manuel, Proietti Samantha, Migliosi Fabio, Bertini Silvia, Moretti Andrea, Caroè Mara, Natalini Matteo, Custodi Maria Fiorella, Rompietti Riccardo, De Leonibus Stefania, Violetta Nicola, Durantini Federica, Baldini Gianluca, Finocchio Alessandra, D’Onofrio Lorenzo, Salvatore Angela, Franceschelli Andrea, Vergella Claudia.

Ore 14.30

Andrea Fora in un post Facebook si mostra al lavoro col candidato Vincenzo Bianconi. Potrebbe dunque entrare nella lista civica a suo sostegno

Ore 14:00

Ecco la lista civica che porta il nome della candidata presidente del centrodestra, Donatella Tesei: Paola Agabiti in Urbani, Stefano Ansideri, Alessandro Betti, Mauro Bosi, Paola Cacciarino, Cristiana Casaioli, Angelo Dominici, Vittorio Fiorucci, Giovanna Gjurai Xhuvane, Giuseppe Lomurno, Damocle Magrelli, Antonelli Marconi, Martina Modernell, Marcello Nasini, Maila Rocchi, Fabio Santini, nando Scarpelli, Marta Teresa Severini, Danilo Simonetti, Francesco Vignaroli.

Ore 11:30

Depositate, in mattinata, anche le tre liste (Ricci Presidente, Italia Civica e Proposta Umbria) della ‘Coalizione civica per Ricci Presidente della Regione Umbria’. Il 5 ottobre la presentazione alla stampa nella Sala partecipazione del Consiglio regionale. Ecco tutti i nomi (ordine alfabetico):
Ricci Presidente: Aragona Franca, Brozzi Vito, Camicia Luca, Carnevali Stella, Carocci Giancarlo, Di Bacco Pasquale, Errico Luigi, Ferraro Maria Rosaria, Guerri Bruno, Lupi Stefano, Mancini Maria Cristina, Miani Rosita, Montioni Carlo, Papi Luca, Quattrocchi Fedora, Raffi Nicoletta, Ranocchia Grazia, Mario Sereni, Sessa Renato, Ventura Floriano.
Italia Civica Ricci: Amori Marina, Arioti Alessandra, Berardi Fortunato, Casale Tiziana, Cimbalo Carmelina, D’Amato Teresa, Del Genio Vincenzo, Dionigi Gianni, Esposito Giuseppe, Feligioni Luisa, Fiki Asmaa, Fonzo Mauro, Lolli Barbara, Luchetti Maria Grazia, Marziano Antonino, Rigucci Marcello, Sargenti Franco, Tortolini Enrico, Vento Roberto, Zenobi Mauro.
Proposta Umbria Per Ricci: Artegiani Anna Maria, Bertoldi Pierina, Cecchetti Marcello, Cerati Luciano, Cunsolo Fabrizio, Fiorini Rita, Gasperini Sandro, Giorgetti Augusto, Goretti Raffaele, Juganariu Gabriela, Marcellini Maria Rosaria, Mattioni Pier Paolo, Merlo Cinzia, Minni Marco, Rampiconi Dajana, Rosella Sandro, Rufini Massimo, Saitta Ivano Serafino, Titoli Michele, Tortoioli Alessandra.

Ore 11:00

Il primo a depositare la sua lista con la candidatura a presidente della Regione – secondo quanto riporta Ansa.it – è stato l’ex generale dei carabinieri Antonio Pappalardo con la lista civica dei Gilet arancioni.

Via al deposito ufficiale delle liste per le elezioni regionali del prossimo 27 ottobre all’ufficio unico circoscrizionale di Perugia, presso la Corte di appello. Gli uffici resteranno aperti fino alle 20 di venerdì e poi dalle 8 alle 12 di sabato mattina.

LISTA BIANCONI: I PRIMI NOMI

Gilet arancioni e Partito comunista Il primo a depositare la sua lista con la candidatura a presidente della Regione – secondo quanto riporta Ansa.it – è stato l’ex generale dei carabinieri Antonio Pappalardo con la lista civica dei Gilet arancioni. Il movimento ha avviato la raccolta firme fin dalla fine di agosto. Depositata anche la lista del Partito comunista che fa riferimento a Marco Rizzo, a sostegno del candidato presidente Rossano Rubicondi.

M5S, ECCO TUTTI I CANDIDATI DELLA LISTA

Ricci: tutti i nomi Depositate, in mattinata, anche le tre liste (Ricci Presidente, Italia Civica e Proposta Umbria) della ‘Coalizione civica per Ricci Presidente della Regione Umbria’. Il 5 ottobre la presentazione alla stampa nella Sala partecipazione del Consiglio regionale. Ecco tutti i nomi (ordine alfabetico):
Ricci Presidente: Aragona Franca, Brozzi Vito, Camicia Luca, Carnevali Stella, Carocci Giancarlo, Di Bacco Pasquale, Errico Luigi, Ferraro Maria Rosaria, Guerri Bruno, Lupi Stefano, Mancini Maria Cristina, Miani Rosita, Montioni Carlo, Papi Luca, Quattrocchi Fedora, Raffi Nicoletta, Ranocchia Grazia, Mario Sereni, Sessa Renato, Ventura Floriano.
Italia Civica Ricci: Amori Marina, Arioti Alessandra, Berardi Fortunato, Casale Tiziana, Cimbalo Carmelina, D’Amato Teresa, Del Genio Vincenzo, Dionigi Gianni, Esposito Giuseppe, Feligioni Luisa, Fiki Asmaa, Fonzo Mauro, Lolli Barbara, Luchetti Maria Grazia, Marziano Antonino, Rigucci Marcello, Sargenti Franco, Tortolini Enrico, Vento Roberto, Zenobi Mauro.
Proposta Umbria Per Ricci: Artegiani Anna Maria, Bertoldi Pierina, Cecchetti Marcello, Cerati Luciano, Cunsolo Fabrizio, Fiorini Rita, Gasperini Sandro, Giorgetti Augusto, Goretti Raffaele, Juganariu Gabriela, Marcellini Maria Rosaria, Mattioni Pier Paolo, Merlo Cinzia, Minni Marco, Rampiconi Dajana, Rosella Sandro, Rufini Massimo, Saitta Ivano Serafino, Titoli Michele, Tortoioli Alessandra.

I CANDIDATI DELLA LISTA PD

Forza Italia: escluso Ferranti Indiscrezione confermata da Terni: è fuori dalla lista Francesco Maria Ferranti, presidente del consiglio comunale. La grana che pareva risolta è invece esplosa di nuovo nelle ore decisive, a causa l’altra candidatura ternana, quella di Stefano Fatale. Ecco i nomi: Roberto Morroni è il capolista, Elena Baglioni, Laura Buco, Erminia Casadei, Cristina Celini, Stanislao Fella, Stefano Fatale, Edoardo Gentili, Stefano Lucentini, Lamberto Marcantonini, Daniele Marcelli, Valerio Mecarelli, Riccardo Meloni, Annalisa Mierla, Laura Pernazza, Andrea Pilati, Barbara Pileri, Antonio Tracchegiani, Filippo Ugolini, Arianna Verrucci.

Riconquistare l’Italia Tra le liste è spuntata anche quella del partito Riconquistare l’Italia con candidata presidente Martina Carletti. Ecco la lista: Costanzi Manuel, Proietti Samantha, Migliosi Fabio, Bertini Silvia, Moretti Andrea, Caroè Mara, Natalini Matteo, Custodi Maria Fiorella, Rompietti Riccardo, De Leonibus Stefania, Violetta Nicola, Durantini Federica, Baldini Gianluca, Finocchio Alessandra, D’Onofrio Lorenzo, Salvatore Angela, Franceschelli Andrea, Vergella Claudia.

Tesei presidente Ecco la lista civica che porta il nome della candidata presidente del centrodestra, Donatella Tesei: Paola Agabiti in Urbani, Stefano Ansideri, Alessandro Betti, Mauro Bosi, Paola Cacciarino, Cristiana Casaioli, Angelo Dominici, Vittorio Fiorucci, Giovanna Gjurai Xhuvane, Giuseppe Lomurno, Damocle Magrelli, Antonelli Marconi, Martina Modernell, Marcello Nasini, Maila Rocchi, Fabio Santini, nando Scarpelli, Marta Teresa Severini, Danilo Simonetti, Francesco Vignaroli.

I commenti sono chiusi.