martedì 16 luglio - Aggiornato alle 10:13

Pd, nel weekend Zingaretti e Gentiloni fanno tappa in Umbria: gli appuntamenti

Segretario e presidente del partito a Perugia, Castiglione del Lago, Magione, Città della Pieve, Foligno, Terni e Orvieto

Paolo Gentiloni

Nel weekend più complicato per il Partito democratico umbro, in vista delle elezioni di domenica 26 arrivano in Umbria il segretario Nicola Zingaretti e l’ex premier – e attuale presidente del partito – Paolo Gentiloni. Gentiloni sarà a pranzo a Castiglione del Lago (dalle 12.30 agli impianti sportivi di Villastrada) e parteciperà a tre iniziative pubbliche a Magione (14.30), Città della Pieve (piazza Matteotti alle 16) e a Orvieto (Piazza della Repubblica alle 18.30) e al settantesimo anniversario della cooperativa agricola Il Progresso a Panicale. Domenica, Zingaretti sarà alle 17 a Foligno (Piazza della Repubblica), alle 18.30 a Perugia (sala dei Notari) e alle 21 a Terni (hotel Michelangelo). Nelle città che vanno al voto interverranno, ovviamente, anche i candidati sindaco: Giuliano Giubilei a Perugia, Luciano Pizzoni a Foligno, Matteo Burico a Castiglione del Lago, Simona Fabbrizzi a Città della Pieve, Giuseppe Germani a Orvieto; oltre a loro sarà presente anche la candidata umbra al Parlamento europeo Camilla Laureti.

Verini «La presenza in Umbria di leader nazionali come Zingaretti, Gentiloni e Minniti (che sarà in Umbria mercoledì) – dice il commissario regionale del Pd Walter Verini – costituisce un contributo importante alla campagna elettorale per il voto europeo, di cruciale importanza per il Paese e per costruire una Europa nuova, ma anche una spinta per la sfida nei comuni umbri che vanno al voto». «Tutto il Pd – conclude Verini – deve sentirsi pienamente impegnato in questa campagna, che cade in un momento difficile per i democratici umbri. Che però non si ripiegano, non si chiudono, ma conducono a testa alta una battaglia elettorale che – ne siamo certi – farà ottenere risultati importanti per i nostri candidati, il nostro partito, le coalizioni nelle quali siamo impegnati».

I commenti sono chiusi.