Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 8 dicembre - Aggiornato alle 11:09

Elezioni Città di Castello, Tar conferma l’esclusione della lista di Civici X di Andrea Fora

Respinto il ricorso e confermato l’operato della commissione: la candidata doveva produrre la documentazione mancante

Andrea Fora

di C.F.

Il Tar dell’Umbria ha confermato con sentenza depositata lunedì l’esclusione della lista Civici Per di Andrea Fora dalle elezioni amministrative di Città di Castello, dove avrebbe appoggiato l’assessora uscente della giunta Bacchetta Luciana Bassini.

Castello, Tar conferma l’esclusione dei Civici X  Respinto, dunque, il ricorso con cui la formazione politica aveva impugnato la decisione della commissione che, il 7 settembre scorso, rilevando la mancata produzione dell’attestazione dell’autorità rumena competente di non decadenza dal diritto di eleggibilità della candidata Victorina Pricop, aveva alzato il cartellino rosso per l’intera lista che senza Pricop non raggiungeva più il numero minimo di candidati. Il collegio (presidente Potenza a latere Mattei e Carrarelli) l’irregolarità riscontrata dalla commissione è unicamente dipesa da fatto imputabile all’interessata, che avrebbe dovuto attivarsi per tempo ai fini della produzione del documento, così da non potersi pretendere per sua colpa la dilatazione dei tempi ristretti della fase prodromica di presentazione delle candidature. Ergo: ricorso respinto, Civici Per esclusa dalle elezioni amministrative di Città di Castello e ricorrenti (Massimo Dottorini e Victorita Pricop) condannati a pagare le spese di giudizio all’amministrazione resistente, ossia la commissione della prefettura di Perugia, che si era costituita in giudizio.

@chilodice

I commenti sono chiusi.