Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 24 maggio - Aggiornato alle 17:22

Case popolari, il governo impugna la nuova legge regionale: «Viola la Costituzione»

Nel mirino la normativa approvata dalla maggioranza nel novembre scorso

Case popolari a Castel del Piano

di Dan.Bo.

La nuova legge sulle case popolari, approvata nel novembre scorso dal consiglio regionale, finisce nel mirino del governo. Il consiglio dei ministri infatti nel corso della seduta di venerdì ha deciso di impugnare il testo della legge che, frutto di una serie di proposte presentate da Lega e Fratelli d’Italia, ha aggiornato la normativa regionale sulle case popolari, risalente al 2003. Secondo il governo alcune disposizioni violano due commi dell’articolo 117 della Costituzione, quelli che riservano alla potestà statale le seguenti materie: «ordinamento e organizzazione amministrativa dello Stato e degli enti pubblici nazionali» nonché «ordine pubblico e sicurezza, a esclusione della polizia amministrativa locale».

COSA PREVEDE LA NUOVA LEGGE REGIONALE

Nel corso delle prossime ore il servizio completo

I commenti sono chiusi.