Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 6 febbraio - Aggiornato alle 08:06

Voucher, rimborsi, millemiglia Alitalia: appello di movimento consumatori al ministero sviluppo economico e a ita airways

Consumatori in possesso di voucher o di biglietti per voli cancellati attendono da settimane il rimborso

Dopo la cessazione delle attività di Alitalia, i consumatori in possesso di voucher o di biglietti per voli cancellati attendono da settimane l’attivazione del Fondo istituito presso il Ministero dello Sviluppo economico con il decreto Sostegni bis. Movimento Consumatori chiede al MiSE e ad Alitalia in amministrazione straordinaria di procedere al più presto ai pagamenti grazie alle risorse che devono essere trasferite alla ex compagnia. MC chiede inoltre alla nuova compagnia di bandiera ITA Airways di venire incontro a tutti coloro che, per motivi di lavoro o turistici, hanno accumulato e perso i crediti accumulati nell’ambito del programma MilleMiglia – gestiti dalla società Alitalia Loyalty che sarà acquisita da una nuova società a seguito di gara – offrendo loro agevolazioni tariffarie, sconti e promozioni.

«Riteniamo che rimborsi e offerte commerciali per i clienti fidelizzati di Alitalia – afferma Marco Gagliardi, responsabile settore Trasporti e turismo MC – siano tra i primi strumenti che lo Stato e Ita dovranno adottare per riconquistare la fiducia dei consumatori oltre che per garantire che i loro diritti di passeggeri, anche previsti dalla normativa comunitaria, siano rispettati». Per segnalare pratiche commerciali scorrette, richiedere assistenza o informazioni: tel. 06 94807041

 

I commenti sono chiusi.