Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 6 dicembre - Aggiornato alle 12:48

Miglior street food 2023 in Umbria? Gambero rosso incorona il Ribelle

Premiata la paninoteca gourmet che con chef Lorenzo Cantoni propone ‘ciabatte’ spezzate a mano con panelle di ceci o prosciutto di baccalà

Chef Lorenzo Cantoni

Miglior street food 2023 in Umbria? Il Gambero rosso incorona il Ribelle di Assisi. Si tratta della paninoteca che vanta le mani e la regia Lorenzo Cantoni, classe 1987, ovvero lo chef del ristorante il Frantoio, sempre ad Assisi, che si è speso anche per questo nuovo progetto. La casa editrice italiana specializzata in enogastronomia nelle ultime ore ha, infatti, indicato i migliori locali street food per ogni regione, scegliendo per questo territorio le proposte gourmet segnate nella carta del Ribelle in via San Rufino.

Miglior street food in Umbria Qui il pane, rigorosamente in ‘ciabatta’, viene infornato dopo una lievitazione naturale spezzata a mano e in alcuni casi anche lenta, come si legge nel menù, dopodiché viene servito con spalla di maiale cotta per 36 ore a bassa temperatura accompagnata con un rub di erbe spontanee, caciotta di Norcia, insalata e pomodoro. Tra le proposte del Ribelle di Assisi, fresco di premio del Gambero rosso, va certamente segnalata anche quella vegan, con la ‘ciabatta’ che accoglie una panella di ceci cotta al forno, guacamole di cipolla rossa e lime, insalata e pomodoro. Cavallo di battaglia anche il panino con prosciutto di baccalà, salsa di olive nere, salsa di pomodoro, uvetta, insalata e pomodoro. Solo così la corona del Gambero rosso per il migliore street food 2023 in Umbria sembra meritatissima.

I commenti sono chiusi.