Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 30 novembre - Aggiornato alle 12:05

‘I Vini di Veronelli’ 2021, il Majolo Bianco Umbria 2015 di Zanchi nel ristretto gruppo dei 10 ‘Sole’

Per le 400 ‘Tre Stelle Oro’ anche altri undici vini umbri con il Sagrantino a farla da padrone. Oltre 16mila etichette recensite e più di 2mila produttori per la guida storica

I Vini della Guida Veronelli

di Danilo Nardoni

Splende ancora il “sole” sui vini umbri e questa volta, in particolare, sulle Cantine Zanchi. Bella notizia per la l’azienda vitivinicola posizionata nelle colline di Amelia, dove da oltre quarant’anni la famiglia Zanchi produce vini esclusivi per gusto, profumi e corpo. C’è infatti anche il Majolo Bianco Umbria 2015 tra il ristretto gruppo dei 10 vini ‘Sole’ della Guida ‘I Vini di Veronelli’ 2021, una delle pubblicazioni storiche del vino italiano erede dei famosi cataloghi firmati, dagli anni ‘50, dal padre della critica enologica italiana. Per le 400 ‘Tre Stelle Oro’ troviamo inoltre altri undici vini umbri, con il Sagrantino a farla da padrone. Trovano un posto di primo piano così tra oltre 16mila etichette recensite e più di 2mila produttori messi sotto osservazione dal Seminario Permanente Luigi Veronelli, associazione per la cultura del vino e degli alimenti che riunisce vignaioli, agricoltori, artigiani del gusto, ristoratori, distillatori, cultori della gastronomia.

I Sole Questi “I Sole”, i premi speciali della redazione per indicare la competenza, la creatività e l’impegno dei produttori italiani: oltre al Majolo Bianco Umbria 2015 di Zanchi troviamo anche il Lessona 2016 Noah di Andrea Mosca, l’Areum Malvasia di Candia Aromatica Passito 2017 di Antonio Panigada, l’Alto Adige Pinot Noir Riserva Renaissance 2016 di Gump Hof e Markus Prackwieser, il Friuli Colli Orientali Verduzzo Friulano 2017 di Jacùss , Le Pupille Toscana Syrah 2015 de Le Pupille, il Ruggine Marche Rosso 2014 di Clara Marcelli, il Katà Catalanesca del Monte Somma 2019 di Cantine Olivella, l’Etna Bianco Superiore Contrada Villagrande 2017 Barone di Villagrande e il Jù Isola dei Nuraghi Rosso 2017 Cantine di Dolianova.

Tre stelle oro La Guida ‘I Vini di Veronelli’ 2021, con i curatori Andrea Alpi, Gigi Brozzoni, Marco Magnoli, Alessandra Piubello, prevede anche le 400 Tre Stelle Oro. Per l’Umbria troviamo: Cervaro della Sala Umbria Bianco 2018 Castello della Sala; Montefalco Sagrantino 2016 Pardi; Montefalco Sagrantino 2016 Scacciadiavoli; Montefalco Sagrantino Colle alle Macchie 2016 Tabarrini; Montefalco Sagrantino Colle Grimaldesco 2016 Tabarrini; Montefalco Sagrantino Ennio 2016 Bocale; Montefalco Sagrantino Il Domenico 2010 Adanti; Montefalco Sagrantino Medeo 2016 Romanelli; Montefalco Sagrantino Sacrantino 2016 Pardi; Muffato della Sala Umbria 2016 Castello della Sala; Torgiano Rosso Riserva Rubesco Vigna Monticchio 2016 Lungarotti.

I commenti sono chiusi.