Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 7 maggio - Aggiornato alle 20:41

Turismo, pronta ‘invasione’ inglese: arriva la British, in estate voli Perugia-Londra tutti i giorni

Oltre i 6 Ryanair ecco i 3 della compagnia di bandiera per Heathrow. Ora serve promozione

Aerei della British a Heathrow

di Iv. Por.

L’estate 2021 può attirare in Umbria tanti turisti britannici con nove voli a settimana e collegamenti tutti i giorni tra Perugia e Londra. Può voler dire intorno a 1.500 persone in arrivo ogni sette giorni. Forti della campagna vaccinale che va fortissimo, gli inglesi si preparano a un’estate di relax fuori dai confini e molti Paesi stanno cercando di attirarli per far ripartire le loro economie. Anche il Cuore verde d’Italia ha una grossa chance, data dal buon andamento della curva pandemica attuale, ma anche da quello che si sta configurando come un corridoio con molti collegamenti aerei. E anche per gli umbri Londra sarà quantomai facile da raggiungere.

Arriva la British Già c’è un volo sei volte la settimana (tranne il sabato) Perugia-Londra con Ryanair, ma sull’aeroporto di Stansted. Dal 28 giugno, però, arriva finalmente anche la British Airways con un nuovo collegamento tra il capoluogo umbro e il principale hub inglese, quello di Heathrow. Il che apre a connessioni praticamente con tutto il mondo. Un volo estivo (luglio e agosto) che doveva partire nel luglio 2020, ma poi ci si mise di mezzo la pandemia. La British annuncia adesso l’avvio della rotta, a margine del lancio di quattro nuove destinazioni da Londra: Wroclaw e Gdansk in Polonia, Riga in Lettonia e Cluj in Romania. In questa occasione, si afferma, «ci sarà il lancio di un nuovo servizio estivo per Perugia dal 28 giugno. Questo volo avrebbe dovuto iniziare nel 2020 ma è stato posticipato a causa della pandemia».

Dettagli Il collegamento sarà con un Airbus A319 da 210 posti e sarà operato tre volte a settimana: lunedì, giovedì e sabato. Gli orari sono più comodi per gli inglesi e del resto è un collegamento evidentemente pensato per agevolare il turismo britannico in Umbria. Ma anche per chi va a Londra, arrivare la sera non è certo un problema dato che, tra l’altro, Heathrow permette di raggiungere il centro di Londra in metropolitana. I biglietti sono già in vendita sul sito della British Airways che ha una pagina dedicata a Perugia.

Orari e costi Il lunedì il volo parte da Heathrow alle 16.40 con arrivo a Perugia alle 20.05. Il ritorno da Perugia è alle 21.10 con arrivo alle 22.40. In economy il 28 giugno andare a Londra costa 36 euro, in business 183. Il giovedì Londra-Perugia partenza alle 10.35 e arrivo alle 14. Perugia-Londra alle 15.25 con arrivo a Heathrow alle 16.55. Costo il 1 luglio 57 euro in economy e 244 in business. Sabato Londra-Perugia partenza 12.45 e arrivo 16.10 al San Francesco. Perugia-Londra alle 17.25 e arrivo alle 18.55. Il 3 luglio economy 103 euro e business 273.

Spingere sulla promozione Nei diversi siti internazionali che annunciano il nuovo volo, tra cui Forbes, si decantano le bellezze umbre che possono essere visitate. E anche gli eventi, a partire da Umbria Jazz. Ora starà anche alla Regione e a chi si occupa di promozione spingere sull’acceleratore per non farsi trovare impreparati e offrire destinazioni in sicurezza per chi, ormai immunizzato, decollerà da Londra per godersi una vacanza che lasci alle spalle l’anno più difficile con il lungo lockdown patito in patria.

I commenti sono chiusi.