Currently set to Index
Currently set to Follow
giovedì 5 agosto - Aggiornato alle 23:53

Terni, Cospea Village inaugura il primo piano: tra i nuovi negozi c’è anche Bricofer

Festeggiamenti con spettacoli e artisti di strada: il complesso risulta essere il più grande centro commerciale dell’Umbria

Boom di nuove superfici commerciali a Terni. Dopo l’inaugurazione nel 2019 del nuovo complesso, frutto di un investimento da parte del gruppo Pac 2000 A Conad di oltre 28 milioni di euro, con la gestione di Ethos, Cospea Village va verso un vero e proprio ampliamento, riqualificando un’area rimasta abbandonata per diversi anni. Giovedì 22 luglio è prevista l’inaugurazione del primo piano del complesso situato in via Montefiorino. Per due giorni, dal 22 al 24 luglio, nel rispetto delle normi vigenti in materia sanitaria e del distanziamento, per promuovere e festeggiare i nuovi punti vendita si alterneranno spettacoli con performance coreografiche realizzati da artisti di strada. L’apertura della nuova area porterà un’altra grande ventata di opportunità per la città, a cominciare da nuovi posti di lavoro e nuovi negozi dislocati su ben 5000 mq di area commerciale.

I negozi I brand che prenderanno posto al primo piano apparterranno a diverse categorie merceologie, si va da prodotti per bambini e infanzia, a quelli per la casa, hobbistica e bricolage, oltre ad un centro medico, ad una sanitaria e a uno spazio giochi in & outdoor per bambini, che andranno a completare il merchandising mix del centro. La grande novità è rappresentata dall’arrivo di Bricofer, negozio di bricolage 100% italiano dedicato ai lavori fai da te, alla cura del giardino e agli esterni. Sarà possibile anche accedere direttamente al primo piano con l’auto e parcheggiare nell’area per la sosta che contiene oltre 200 nuovi posti, che vanno ad aggiungersi agli oltre mille posti auto già presenti all’esterno e al piano interrato.

Lifestyle destination La riqualificazione dell’area al primo piano del Cospea Village, rimasta abbandonata per diversi anni, è solo uno dei primi risultati della nuova strategia di leasing Pac 2000 A che, dopo avere inserito oramai da alcuni anni per la prima volta in Umbria gli studi dentistici, porterà in questa nuova struttura studi medici, centri analisi e diagnostici a completamento dell’offerta. «Stiamo cercando d’inserire nuovi contenuti e format – spiega Enrico Angelini, responsabile Gallerie Commerciale del gruppo Pac 2000 A Conad –, come altre forme di ristorazione che apriranno al piano terra. Vogliamo creare per il cliente opportunità di lavoro sul territorio ma anche trasformare il centro commerciale in una ‘Lifestyle destination’ dove poter fare shopping, arredare la propria casa, divertirsi ma anche curarsi e vivere il sociale». Ad oggi Cospea Village propone oltre 80 attività complessive: moda ed accessori moda, beni e cura per la persona, beni per la casa, elettronica, servizi medico – sanitari, food e beverage, farmacia oltre che naturalmente il complesso dedicato allo spazio Conad e si posiziona con il centro commerciale più grande della regione Umbria.

I commenti sono chiusi.