Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 8 dicembre - Aggiornato alle 10:53

Ricostruzione, arrivano milioni di euro per le caserme di Spoleto e Norcia

Altri interventi post-sisma riguarderanno le strutture di Sant’Anatolia di Narco e Cerreto di Spoleto

La caserma dei carabinieri di Spoleto (foto Fabrizi)

Arrivano oltre 90 milioni di euro per l’adeguamento o il miglioramento sismico di 41 tra caserme e altri edifici del Demanio danneggiati dal terremoto del 2016-2017 del Centro Italia. Lo prevede una nuova Ordinanza Speciale del Commissario Straordinario ricostruzione Sisma 2016 Giovanni Legnini. Gli edifici oggetto degli interventi (che comprende 24 opere previste nell’elenco delle Opere Pubbliche oltre a 17 nuove opere finanziate con 42,3 milioni di euro aggiuntivi), si trovano nei comuni umbri di Norcia, Sant’Anatolia di Narco, Spoleto e Cerreto di Spoleto, e negli altri di Camerino, Arquata del Tronto, Montegallo, Fiastra, Pieve Torina, Serravalle di Chienti, Visso, Castelsantangelo Sul Nera, Ussita, Ascoli Piceno, San Severino Marche, Montemonaco, Castignano, Tolentino, Accumoli, Amatrice, Cittaducale, Serravalle del Chienti, Rieti, Fiuminata, Montereale, Sulmona, Teramo e Castelli.

I commenti sono chiusi.