Currently set to Index
Currently set to Follow
giovedì 5 agosto - Aggiornato alle 23:38

Elettrodi di grafite, dazi antidumping in scadenza: l’Ue sollecita Sangraf

Avviso ai produttori per domanda di riesame, l’unico in Italia è il sito di Narni

 

Un elettrodo di grafite (foto archivio Rosati)

di M.R.

Scadrà a marzo del 2022 il regolamento del parlamento europeo relativo alla difesa contro le importazioni di alcuni sistemi di elettrodi di grafite da parte di Paesi non membri dell’Unione europea ma non è da escludersi l’apertura di un riesame. Questo il monito lanciato dalla commissione Ue ai produttori dell’Unione perché, se interessati, propongano formale istanza in tal senso; messaggio, nel caso dell’Italia, rivolto alla Sangraf di Narni, unico sito presente nel Paese.

Sangraf ‘I produttori dell’Unione – si legge in Gazzetta Ue – possono presentare una domanda di riesame per iscritto. Deve contenere sufficienti elementi di prova del fatto che la scadenza delle misure potrebbe comportare la persistenza o la reiterazione del dumping e del pregiudizio. Qualora la Commissione decida di riesaminare le misure in questione, gli importatori, gli esportatori, i rappresentanti del Paese esportatore e i produttori dell’Unione avranno la possibilità di sviluppare o confutare le questioni esposte nella domanda di riesame oppure di presentare osservazioni in merito’. La stessa domanda – è specificato – deve pervenire non oltre tre mesi prima della scadenza (11 marzo 2022).

I commenti sono chiusi.