Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 15 giugno - Aggiornato alle 21:07

Via alle vaccinazioni nell’acciaieria di Terni: è la prima azienda dell’Umbria

Thyssenkrupp-Ast fa da apripista: inoculazioni a partire dal 16 giugno, venerdì le informazioni ai lavoratori

È arrivata giovedì da parte del commissario straordinario per il Covid-19 Massimo D’Angelo la comunicazione ufficiale sull’atteso avvio della campagna vaccinale all’interno di Acciai speciali Terni. L’hub aziendale sarà operativo a partire da mercoledi 16 giugno. Nella giornata di venerdì 11, fanno sapere dai piani alti di viale Brin, verranno inviate le comunicazioni ai dipendenti.

Thyssenkrupp Ast D’Angelo, nel corso della conferenza stampa settimanale di aggiornamento sull’andamento dell’emergenza sanitaria e della campagna vaccinale ha detto: «Stiamo portando avanti tutte le azioni affinché le aziende vengano autorizzate a somministrare vaccini. Le acciaierie di Terni partiranno mercoledì. Storneremo dosi ad hoc per la vaccinazione dei dipendenti». Thyssenkrupp-Acciai speciali terni in questo senso farà da apripista: «Ci sono diverse proposte – ha detto D’Angelo – ma va completato l’iter, non abbiamo ancora un elenco completo».

Ast L’acciaieria di viale Brin, a fronte di un investimento importante non noto, è la prima azienda umbra ad avviare la campagna vaccini tra i propri dipendenti, estendendo l’opportunità di adesione anche ai lavoratori delle ditte terze che operano all’interno dello stabilimento. Sono oltre 2.500 in tutto gli addetti che si sottoporranno a inoculazione. Che tipo di vaccino avranno a disposizione gli operatori rientra probabilmente tra le informazioni che gli interessati riceveranno nella giornata di venerdì 11 giugno.

I commenti sono chiusi.