Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 8 dicembre - Aggiornato alle 10:02

Altri 6 mesi di cassa integrazione per i lavoratori della ex Merloni: coperti fino a maggio 2022

Ulteriore tempo per individuare strumenti di supporto agli investimenti di reindustrializzazione

Il cancello della ex Merloni

Altri 6 mesi di cassa integrazione sono nero su bianco per i lavoratori della Ex Merloni, che sarebbe corretto chiamare ex Jp Industries, attualmente Indelfab di Fabriano. L’esame congiunto avvenuto venerdì mattina ha visto collegati in remoto per la sottoscrizione del verbale il ministero del Lavoro, le organizzazioni sindacali territoriali, il Mise, le Regioni di Marche e Umbria e i curatori fallimentari.

La nota L’attuale proprietà conta 513 lavoratori dipendenti distribuiti tra Fabriano (258) e Gaifana (255) tutti attualmente interessati dalla cassa integrazione per cessazione dell’attività, attualmente ancora ferma, che dopo la scadenza del prossimo 15 novembre sarà rinnovata, alle stesse condizioni fino al maggio del 2022. I sindacati Fim, Fiom e Uilm, in una nota congiunta spiegano che la proroga «dovrà servire per continuare con i piani di politiche attive ed individuare anche strumenti di supporto ad investimenti che potrebbero agevolare anche più progetti di reindustrializzazione»

 

 

 

I commenti sono chiusi.