Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 19 settembre - Aggiornato alle 09:30

Terni, nuovo cinema Politeama pronto a riaprire: «Attendiamo il via libera di Draghi»

Cultura, intrattenimento e socializzazione: nuovo volto dello storico multisala celato dal Covid-19, Travaglini: «Prima la salute»

di Maria Giulia Pensosi e Marta Rosati

Nella bella via Roma, alle spalle di Palazzo Spada, tra attività assopite dai ritmi scanditi dal Covid-19, rinasce lo storico cinema Politeama.

Cityplex Politeama Dopo la riconsegna delle chiavi da Castellani agli eredi di Lucioli e la successiva mancata ripresa delle attività a novembre 2020 in occasione del film festival Popoli e Religioni che poteva essere l’evento inaugurale, la nuova gestione del cinema attende il provvedimento che consentirà a teatri e luoghi di cultura e intrattenimento di riaprire: «Speriamo di poter accendere presto le luci – confida a Umbria24 Barbara Travaglini, al vertice della società – certo è che diamo la precedenza alla salute dei cittadini, comprendiamo la delicata situazione che stiamo vivendo ormai da un anno, ma riapriremo».

FOTOGALLERY

Il restyling Una nuova insegna domina la facciata del multisala; all’interno, come anticipato da Umbria24, lo scorso anno sono stati eseguiti vari lavori di ristrutturazione. La novità principale riguarda la ‘sala d’attesa’, l’atrio d’ingresso, ampio, confortevole e con un nuovo angolo bar. Dopo un anno di ‘morte sociale’ «vogliamo lanciare un messaggio di speranza e rinascita – aggiunge Travaglini – il nuovo bar deve essere occasione di socializzazione, un modo come un altro per passare del tempo insieme. L’idea è quella dell’happy hour».

Il nuovo Politeama Altri tempi, rispetto a quegli anni ’90 in cui Fernando Lucioli si occupava anche del Fiamma e dell’Antoniano, ormai dismessi, e anche del teatro Verdi, che prima o poi tornerà a funzionare, ma la storia è quella di un cinema, via via rivisto e ripensato, che resiste, come presidio di cultura, cinematografica e non solo, lì in Largo Falchi, nel cuore della città. L’unico cinema rimasto nel centro cittadino.

I commenti sono chiusi.