lunedì 21 ottobre - Aggiornato alle 04:23

Teatro occupato e giovani attori precari: ecco il Barbiere di Siviglia di Paolo Rossi

A Spoleto applausi a scena aperta per l’opera del Lirico Sperimentale attesa tra Assisi, Città di Castello, Todi e Orvieto

Il Barbiere di Siviglia (foto di Riccardo Spinella)

Teatro occupato e giovani attori precari. È Il Barbiere di Siviglia di Paolo Rossi atteso ad Assisi, Città di Castello, Todi e Orvieto, ma già andato in scena a Spoleto dove, tra venerdì e sabato (ultima replica domenica pomeriggio alle 17), il pubblico del Nuovo-Menotti lo ha promosso a pieni voti.

Paolo Rossi a Spoleto (foto di Riccardo Spinella)

Ad appuntarsi al petto il successo è il Teatro Lirico Sperimentale, che ha ospitato il debutto dell’opera nell’ambito della Stagione lirica. La scenografia del Barbiere di Siviglia di Paolo Rossi è infatti un teatro occupato da giovani attori precari, a cui «come per incanto appare un’orchestra e un direttore», che finalmente gli permettono di portare in scena l’opera lirica. La scenografia costruite da Andrea Stanisci e allestita al Nuovo-Menotti di Spoleto è per Rossi una «sorta di accampamento, che rispecchia la precarietà della situazione stessa, ma a volte i limiti – ha detto – stimolano la creatività».

A dirigere l’Orchestra del Tls Salvatore Percacciolo, mentre in scena sono andati giovani e promettenti cantanti vincitori di diverse edizioni del concorso Comunità europea organizzato dallo stesso Tls, che li ha scritturati per l’occasione, tra questi Gianluca Bocchino, Luca Simonetti, Susanna Wolff Rosina, Paolo Ciavarelli, Antonio Albore, Tosca Rousseau, Maurizio Cascianelli. L’opera sarà replicata a Spoleto il 22 settembre alle 17, poi al Lyrick di Assisi 23 e 24 settembre alle 20.30 e l’indomani alle 10 per le scuole. Il Barbiere di Siviglia di Paolo Rossi è atteso anche al Teatro degli Illuminati di Città di Castello il 26 settembre alle 20.30, al Teatro comunale di Todi il giorno seguente sempre alle 20.30 e, infine, ultima replica al Mancinelli di Orvieto il 28 settembre. Lirico Sperimentale.

I commenti sono chiusi.