Currently set to Index
Currently set to Follow
giovedì 15 aprile - Aggiornato alle 01:23

Tablet gratuiti agli studenti universitari a Perugia: come fare domanda

Si rinnova il bando del precedente anno per un contributo alla didattica a distanza

Tablet e videotelefoni per sordi e ciechi

 

Due bandi per l’assegnazione di un totale di 858 tablet in uso gratuito, comprensivi di traffico dati, a favore di studenti immatricolati o iscritti all’Università degli Studi di Perugia. L’Ateneo, prova a rispondere alla richiesta del Consiglio degli studenti di poter garantire un ulteriore supporto alla formazione a distanza e rinnova il bando emesso nel novembre 2020, che prevedeva l’assegnazione gratuita di 2150 dispositivi grazie a un finanziamento del ministero dell’Università e della Ricerca.

La nota «L’iniziativa – riporta una nota dell’università -, condivisa in tutte le sue fasi con i rappresentanti del corpo studentesco, è volta alla tutela del diritto allo studio e nello specifico punta a ridurre il cosiddetto digital divide. I tablet verranno consegnati a chi ne farà richiesta in comodato d’uso gratuito per un anno, sulla base di parametri di reddito e merito e con una particolare attenzione nel garantire la possibilità di accesso agli studenti con disabilità. «In questo periodo di incertezza generale, – ha dichiarato il presidente del Consiglio degli studenti Unipg, Gianluca Menichelli – il rinnovo del bando da parte di Unipg è un traguardo fondamentale per rendere la didattica a distanza sempre più democratica, garantendo il diritto allo studio alle categorie di studenti più fragili e in situazioni difficoltose».

I bandi, già aperti, sono consultabili a questo indirizzo

I commenti sono chiusi.