Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 9 maggio - Aggiornato alle 13:02

Lirico sperimentale, spazio ai giovani cantanti: torna il Concorso ‘Comunità europea’ di Spoleto

Borse di studio e avviamento al debutto nella stagione lirica. A pochi giorni dalla chiusura delle adesioni confermata la 75esima edizione

I vincitori del concorso 2020

di D.N.

Con un annuncio è stato confermato il Concorso “Comunità Europea” per Giovani Cantanti Lirici si svolgerà regolarmente a Spoleto, come previsto dal bando di Concorso, nei giorni 5, 6, 7 e 8 maggio 2021 al Teatro Nuovo Menotti di Spoleto. Nei giorni 9 e 10 maggio 2021, si terranno le libere audizioni. C’è ancora tempo fino al 22 aprile per presentare le domande.

Comunicazioni A seguito dell’accettazione delle domande presentate, l’Istituzione invierà una mail di convocazione che potrà essere allegata all’autocertificazione per gli spostamenti. Nella mail saranno anche indicate le modalità di accesso al teatro e i precisi orari di convocazione. Per motivi di contrasto alla pandemia non potranno essere svolte prove preliminari con il pianista. Dal Teatro Lirico Sperimentale segnalano comunque che lo svolgimento e l’articolazione del Concorso, delle libere audizioni, delle prove d’esame, delle esercitazioni didattiche, dei concerti, del Corso di Avviamento al Debutto e della Stagione Lirica Sperimentale di Spoleto e dell’Umbria, sono subordinati alle disposizioni che saranno emanate contestualmente dalle competenti autorità della Repubblica Italiana.

Concorso e giuria Giunto alla 75ma edizione, il concorso del Teatro Lirico Sperimentale “A. Belli” di Spoleto è stato bandito sotto l’egida del Ministero della Cultura – Direzione Generale Spettacolo dal Vivo, Regione Umbria, Comune di Spoleto, Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto, Fondazione Francesca, Valentina e Luigi Antonini e con il patrocinio della Commissione delle Comunità Europee. La giuria, presieduta dal celebre soprano Mariella Devia, sarà inoltre composta da esperti del settore, quali il famoso baritono Renato Bruson e il musicologo Giancarlo Landini, e dai rappresentanti della Direzione Artistica dell’Istituzione Michelangelo Zurletti e Enrico Girardi.

Adesioni Sono ammessi a partecipare al concorso tutti quei giovani che alla data del 1° gennaio 2021 non abbiano compiuto i 32 anni di età – se soprani e tenori – e i 34 anni di età – se mezzosoprani, contralti, baritoni e bassi – e che siano cittadini dei Paesi dell’Unione Europea, dei Paesi membri dell’EFTA (Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Svizzera), cittadini dei Paesi candidati all’accesso all’Unione Europea o potenziali candidati all’accesso all’Unione Europea e Paesi aderenti ai programmi culturali europei “Europa Creativa” alla data del 3 febbraio 2021 (Albania, Repubblica di Macedonia del Nord, Montenegro, Regno Unito, Repubblica di Serbia, Armenia, Tunisia, Bosnia Erzegovina, Moldavia, Georgia, Ucraina e Kosovo in base alla risoluzione n.1244 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite).

Come partecipare Le domande di partecipazione devono essere inviate via e-mail a [email protected] o via posta a: Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli”, Piazza G. Bovio 1, 06049 Spoleto (PG) entro il 22 aprile 2021. Per i cantanti che hanno superato i limiti di età previsti dal concorso e per i cittadini dei paesi non inclusi all’art.1 del bando, sono istituite nei giorni 9 e 10 maggio 2021 delle libere audizioni collegate al Concorso di Canto. Ad ogni cantante vincitore borse di studio per un totale di 10.000 euro, corso di avviamento al debutto nella stagione lirica sperimentale 2021. Premio speciale per i 75 anni di attività del teatro lirico sperimentale, riservato ai primi tre classificati, per un totale di 10.000 euro. Per maggiori informazioni e bando.

I commenti sono chiusi.