Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 16 giugno - Aggiornato alle 00:01

Ventiquattrenne si toglie la vita gettandosi nel vuoto: indagini in corso

Il tragico gesto del giovane al quartiere Cospea di Terni: polizia al lavoro per risalire alle cause

Un gesto improvviso sulle cui cause stanno lavorando gli agenti della polizia di Stato di Terni. Un ragazzo di 24 anni venerdì in tarda mattinata si è tolto la vita lanciandosi dalla finestra del settimo piano di un palazzo del popoloso quartiere Cospea, a Terni. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della polizia di Stato che stanno indagando sul fatto, il ragazzo si è lanciato nel vuoto dall’abitazione della sua fidanzata. Il gesto ha sconvolto i famigliari e gli amici del ragazzo, nonché l’intero quartiere, e arriva improvviso e inaspettato. Gli agenti in queste ore stanno ascoltando diverse testimonianze che possano fare luce sulla vicenda, per capire quali possa essere stata la motivazione che ha spinto il giovane a questo tragico gesto.

I commenti sono chiusi.