Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 30 settembre - Aggiornato alle 23:47

Terni, grosso ramo di pino cade vicino alla stazione ferroviaria

Fortunatamente nessun ferito, in altre vie impazza la polemica per il promesso abbattimento di alcune piante

@foto di Federico Pasculli

Paura a Terni per un grosso ramo di pino caduto sulla strada, non lontano dalla stazione ferroviaria. Poteva essere una tragedia; fortunatamente invece, nonostante il traffico in quella zona sia generalmente sostenuto, nel preciso istante del distacco dal tronco, nessun veicolo era in transito lungo la via. Nessun danno dunque ma sono considerevoli le dimensioni del legno caduto. L’ostacolo è stato prontamente rimosso e la circolazione ripristinata in poco tempo.

La dinamica Il ramo si è abbattuto nel pomeriggio di mercoledì 17 agosto in via Tito Oro Nobili proprio sulla carreggiata centrando la corsia che conduce in direzione via Battisti. La fortuna ha voluto che in quel momento non passasse nessuno e le macchine parcheggiate lì sotto sono state al massimo sfiorate senza subire alcun danno.

La polemica sui pini L’incidente è destinato a riaccendere la polemica sui maestosi alberi di pino che l’attuale amministrazione vorrebbe rimuovere ma che hanno sollevato malcontento, attivato petizioni, aperto a manifestazioni e ricorsi al Tar . Contrari all’abbattimento delle piante in questione sono in particolare Verdi e ambientalisti che vorrebbero salvaguardare quegli esemplari che da decenni affacciano su diverse vie del centro.

I commenti sono chiusi.