Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 7 maggio - Aggiornato alle 22:24

Terni, furto con spaccata in via del Tribunale: danni ingenti, bottino pari a zero

Nella notte tra venerdì e sabato infrangono il vetro di un negozio di abbigliamento aperto da qualche mese. Sul luogo la polizia, in corso le indagini

È Carlo L, il titolare del negozio di abbigliamento, a scoprire del furto con spaccata avvenuto tra venerdì notte e sabato mattina nella sua attività in via del Tribunale, aperta da appena qualche mese. Dopo un periodo di relativa calma tornano i furti in città, infatti, 24 ore prima era stato derubato un barbiere in viale Oberdan. In quel caso il bottino ammonta a 1500 euro, come si legge nel Corriere dell’Umbria, tra contanti, attrezzature e danni.

Il furto con spaccata  Nella notte tra venerdì e sabato scorsi, come riportato dal Corriere dell’Umbria, ignoti malviventi hanno spaccato la vetrata di ingresso del negozio per rubare. Il tentato furto sarebbe accaduto intorno alle 3.30. Gli autori, o l’autore del colpo, dopo avere infranto il vetro ed essere entrati, si sono riversati sulla cassa, trovandola però completamente vuota. Ingenti i danni ripostati, ma il bottino è pari a zero. È stato titolare del negozio a chiamare le forze dell’ordine. Sul posto le pattuglie della polizia di Stato, squadra volante e polizia scientifica, che hanno eseguito i rilievi per avviare subito le indagini allo scopo di individuare i responsabili del furto. Al vaglio anche le immagini di alcune telecamere presenti in zona.

I commenti sono chiusi.