Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 18 maggio - Aggiornato alle 10:59

Perugia, vede la polizia e scappa per tornare a casa dove era ai domiciliari: arrestato

Un 30enne sfrecciava in auto lungo via Cortonese. Ora dovrà rispondere di evasione

Un'auto della polizia

Sfrecciava in auto lungo via Cortonese quando doveva essere a casa in quanto ristretto agli arresti domiciliari. La polizia lo ha intercettato col personale delle Volanti durante il servizio notturno di controllo del territorio. Gli agenti hanno inseguito il veicolo riuscendo a fermarlo. Ma dalla vettura è uscito un ragazzo che è scappato a piedi. Ma un’altra pattuglia lo ha rintracciato nei pressi della propria abitazione, mentre cercava di rientrare a casa. Podo dopo, i poliziotti lo hanno identificato in un cittadino tunisino di 30 anni, con precedenti di polizia, che risultava sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. Per questo è stato tratto in arresto per il reato di evasione e messo a disposizione dell’Autorità giudiziaria. In casa, inoltre trovati altri due cittadini tunisini, multati per la normativa anti Covid.

I commenti sono chiusi.