Currently set to Index
Currently set to Follow
giovedì 5 agosto - Aggiornato alle 22:00

Perugia, spaccia coca ed eroina in libertà vigilata: 44enne arrestato

A carico dell’uomo di Castiglione del Lago è scattata anche la perquisizione domiciliare

In libertà vigilata non può allontanarsi da Castiglione del Lago, ma arriva a Perugia con una dozzina di grammi tra coca ed eroina.

Spaccia in libertà vigilata Un uomo di 44 anni è stato arrestato dai carabinieri di Castel del Piano in flagranza di spaccio dove è stato trovato fermato per un controllo stradale e trovato fuori dal proprio comune in violazione della misura a cui era sottoposto. In questo senso è scattata la perquisizione dell’auto dove sono stati trovate 16 dosi di cocaina dal peso complessivo di otto grammi, un involucro con quattro grammi di eroina e una dose di hashish. I carabinieri hanno poi raggiunto l’abitazione del 44enne e qui hanno trovato tre siringhe con sostanza all’interno che sono state sequestrate. L’uomo è stato arrestato per spaccio e violazione della libertà vigilata.

I carabinieri, infine, hanno arrestato un 43enne di nazionalità tunisina che deve scontare sei mesi di reclusione per il reato di danneggiamento, commesso nel carcere di Perugia circa dieci anni fa quando, da detenuto, aveva danneggiato i suppellettili posti all’interno della cella, minacciando, inoltre, di darsi fuoco con il fornello del gas in dotazione. L’uomo è stato riportato a Capanne.

I commenti sono chiusi.