Currently set to Index
Currently set to Follow
sabato 28 maggio - Aggiornato alle 18:04

Perugia, con una mazza chiodata distrugge la macchina della vicina

Un 39enne già ristretto ai domiciliati è stato portato in carcere dopo il danneggiamento

Con un bastone pieno di chiodi distrugge l’auto della vicina. Gli uomini della questura di Perugia hanno rintracciato il 39enne considerato l’autore del danneggiamento della vettura parcheggiata nel piazzale del condominio in cui entrambi vivono. L’uomo era già gravato dalla misura degli arresti domiciliati ed è stato portato in carcere a Capanne (Perugia). A chiedere l’intervento degli agenti direttamente la proprietaria dell’auto che dalle finestre di casa ha assistito alla furia dell’uomo contro la sua macchina. Il giovane armato di un bastone all’estremità del quale aveva fissato diversi chiodi ha distrutto i vetri dell’auto, ammaccato la carrozzeria in diversi punti e lasciato decine di rigature sulle fiancate, per poi abbandonare la mazza chiodata in un giardinetto, dove è stata recuperata. All’arrivo degli agenti il 39enne, però, era rientrato in casa e qui è stato prelevato e portato in questura dove è stato denunciato per danneggiamento aggravato, minacce e possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere. La Procura di Perugia, informata dell’accaduto, ha disposto il carcere come aggravamento della misura cautelare.

I commenti sono chiusi.