Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 1 marzo - Aggiornato alle 04:38

Minaccia di morte l’ex marito e si presenta con un cane: arrestata 50enne

Operazione dei carabinieri di Terni nei confronti di una donna già nota alle forze dell’ordine per atti persecutori

Minaccia di morte l’ex marito e si presenta da lui con un cane. Finisce in manette con l’accusa di atti persecutori una donna ternana di 50 anni, già nota alle forze dell’ordine. La donna nella tarda serata di lunedì, secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Terni, è arrivata a casa dell’ex marito, entrando nel giardino con un pastore tedesco, a cui ha messo museruola e guinzaglio solo quando si è accorta dell’arrivo dei carabinieri. La cinquantenne, fortemente agitata e ubriaca, ha giustificato la propria presenza con la voglia di vedere i figli. L’ex marito ha raccontato poi che la sua ex, dopo aver suonato insistentemente il citofono, ha iniziato a inveire contro di lui e a offenderlo giungendo a profferire nei sui confronti chiare minacce di morte, davanti ai figli della coppia. La donna non è nuova a comportamenti di tale tipo, per i quali è stata ripetutamente denunciata. Il pastore tedesco è stato affidato agli operatori veterinari della Usl che se ne prenderanno cura fino a che la donna sarà ristretta nel carcere di Perugia, dove è stata portata nel corso della notte.

I commenti sono chiusi.