Quantcast
venerdì 7 maggio - Aggiornato alle 22:18

Maghrebino sanguinante sul treno Perugia-Terontola: forse è stato accoltellato a Fontivegge

Il marocchino è lievemente ferito e non rischia la vita. Indagini in corso della polizia ferroviaria

©Fabrizio Troccoli

di En.Ber.

Indagini in corso della polizia ferroviaria di Terontola e di Perugia su un marocchino accoltellato trovato domenica mattina a bordo di un treno proveniente dal capoluogo umbro. Lo straniero – si apprende – è lievemente ferito con un’arma da taglio. Gli investigatori stanno cercando di capire se lo straniero sia salito sanguinante sul convoglio proprio da Fontivegge, quindi se l’aggressione sia avvenuta nel quartiere caldo di Perugia oppure altrove. Non si esclude – anzi, sembra una delle ipotesi più accreditate, che il maghrebino sia montato sulla carrozza a Perugia ma su questa e altre questioni come le cause che hanno innescato la lite e l’identità dell’aggressore sono in corso accertamenti delle due Polfer. Come detto le ferite riportate dal nordafricano non vengono ritenute gravi e non è in rischio di vita.

I commenti sono chiusi.