Currently set to Index
Currently set to Follow
giovedì 15 aprile - Aggiornato alle 00:13

Da Fabriano si fa accompagnare a Perugia in taxi, poi deruba il tassista e si barrica in casa

Protagonista dell’episodio un 25enne marchigiano, denunciato a piede libero dalla polizia

Un taxi

Saranno le indagini a chiarire perché un 25enne Fabriano, nei giorni scorsi, si sia fatto accompagnare a Perugia in taxi. Quel che è certo è che l’uomo, come ricostruito dalla polizia della città marchigiana, una volta tornato a casa ha derubato il tassista barricandosi poi in casa. Quest’ultimo aveva accettato la corsa di andata e ritorno pensando che il 25enne avesse un motivo più che valido per spostarsi in una zona rossa com’è tuttora la provincia di Perugia.

Denunciato Fatto che sta che una volta rientrato a Fabriano il 25enne, dopo aver pagato la corsa, ha rubato 500 euro al tassista, chiudendosi poi in casa. La vittima ha subito chiamato la polizia che, dopo poco, è riuscita a entrare nella casa del 25enne, denunciato a piede libero per furto aggravato. A suo carico anche una multa di 400 euro per aver violato la normativa anti-Covid. Le indagini andranno avanti per capire il motivo dello spostamento del 25enne in Umbria e non sono esclusi ulteriori sviluppi.

I commenti sono chiusi.