Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 6 dicembre - Aggiornato alle 15:52

Covid, in Umbria altri 6 casi di variante Delta. Attualmente positivi al livello più basso da ottobre

Regione: «Situazione sotto controllo, contact tracing capillare». Il bollettino: un nuovo decesso e ricoveri in diminuzione

L'ospedale di Perugia (©Fabrizio Troccoli)

di D.B.

Sei nuovi casi della variante Delta B.1.167.2, per la prima volta identificata in India, sono stati individuati dalla Regione grazie al lavoro del laboratorio regionale di microbiologia di Perugia, che sta portando avanti l’attività di sequenziamento con il Centro zooprofilattico di Teramo. Altri cinque erano stati invece registrati nei giorni scorsi. «Grazie a questa attività, su 53 tamponi inviati, sono stati individuati 6 casi di variante B.1.167.2 (variante indiana): 4 tamponi – spiega la Regione – provenivano dal territorio dell’Usl1 e altri 2 dall’Usl 2. La scelta dei campioni è stata casuale come prevede il protocollo per il sequenziamento». I vertici della sanità regionale, che giovedì terranno l’appuntamento settimanale con la stampa per fare il punto sull’andamento dell’emergenza sanitaria e della campagna vaccinale, sottolineano poi che «essendo il numero dei casi decisamente basso, la situazione rimane sotto controllo, visto che può essere garantito un capillare contact tracing. Proprio questa attività basata su un monitoraggio quotidiano, ha permesso di evidenziare tempestivamente i casi sequenziati».

GRAFICI: IL CONTAGIO COMUNE PER COMUNE

GRAFICI: VACCINAZIONI GIORNO PER GIORNO IN UMBRIA

Il bollettino Proprio venendo ai numeri, quello degli attualmente positivi in Umbria tocca il livello più basso da inizio ottobre, inizio della seconda ondata. Come emerge dall’ultimo bollettino della Regione, secondo il quale in Umbria sono 963 gli attualmente positivi, 61 in meno rispetto alla giornata precedente; per avere un livello più basso bisogna risalire all’8 ottobre, quando erano 868. Quanto alle ultime 24 ore, i nuovi casi sono 12, 9 in meno rispetto al giorno prima, mentre 72 sono i guariti. I 12 nuovi casi sono stati registrati a fronte di 1.659 tamponi, con un tasso di positività che si attesta quindi allo 0,7%.

Il bollettino Nel bollettino inoltre viene riportato un nuovo decesso, con il totale che sale a quota 1.418 dall’inizio dell’emergenza sanitaria. In discesa invece il numero dei ricoveri: 37 a fronte dei 46 del giorno prima, dei quali sempre cinque in terapia intensiva; in particolare 24 persone sono ricoverate al Santa Maria della misericordia di Perugia (4 in terapia intensiva), 7 all’ospedale di Pantalla e 6 a Terni (una in terapia intensiva). Per quanto riguarda infine le persone in isolamento, sono 696, 21 in meno rispetto al giorno prima.

Twitter @DanieleBovi

I commenti sono chiusi.