Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 25 ottobre - Aggiornato alle 12:01

Città di Castello: quattro volte ubriaca finisce fuori strada con l’auto

Patente ritirata a una donna russa. Anche una sedicenne si schianta con lo scooter contro il muretto

©Fabrizio Troccoli

di En.Ber.

Una sedicenne ubriaca, con un tasso alcolemico tre volte superiore ai limiti, si è schiantata con il proprio scooter contro un muretto, riportando lesioni guaribili in trenta giorni. Alla giovane, residente in Valtiberina, è stata ritirata la patente di guida, stesso provvedimento inflitto dai carabinieri di Umbertide a una 57enne russa che, ubriaca quattro volte, ha perso il controllo della propria auto finendo fuori strada. Denunciato, stavolta dal Norm di Città di Castello, anche un 20enne residente nella provincia di Pesaro Urbino che al termine di un’accesa discussione con la fidanzata è scappato impossessandosi del suo telefonino. È stato indagato per violenza privata, minacce e rifiuto di sottoporsi agli accertamenti finalizzati a verificare la guida in stato di ebbrezza alcolica.

I commenti sono chiusi.