domenica 22 settembre - Aggiornato alle 14:28

Deve scontare 13 anni di carcere: rapinatore catturato a Spoleto

Si tratta di un quarantenne romano condannato da vari tribunali italiani

Polizia al lavoro

Catturato a Spoleto il rapinatore che deve scontare tredici anni di carcere. A prenderlo gli uomini del commissariato di Spoleto che, dopo una serie di accertamenti, hanno identificato in città il quarantenne romano. L’uomo orbitava a Spoleto da qualche tempo, ma era gravato da un ordine di cattura emesso dalla procura di Roma. L’uomo ha infatti collezionato diverse condanne da tribunale di varie zone di Italia che lo hanno giudicato colpevole di una serie di crimini, tra cui la rapina a mano armata. Il quarantenne non ha tentato di scappare quando si è trovato davanti gli agenti del commissariato, che lo hanno arrestato e accompagnato nel carcere di Maiano.

I commenti sono chiusi.