lunedì 26 agosto - Aggiornato alle 05:27

Terni, astucci per gioielli svuotati e abbandonati in un parcheggio: indaga la polizia

Qualche pezzo di bigiotteria, fermagli per capelli e scatole da oreficeria: giallo sulla provenienza, ipotesi scarti di una refurtiva

di M. R.

Sospetto abbandono di rifiuti nel parcheggio di via Vulcano a Terni, a ridosso della piscina comunale Terni Est, vicino al circolo sociale Tacito e non lontano dal campo di calcio e dai diversi palazzi residenziali della zona. Si tratta di astucci da oreficeria.

Ipotesi scarti refurtiva Il cumulo di merce è stato notato dai mattinieri che scendono in strada per la consueta passeggiata degli amici a quattro zampe e prontamente segnalato alla polizia, perché si tratta di astucci per gioelli tipici da oreficeria. Tra le scatole vuote lasciati anche oggetti di scarso valore come fermagli per capelli e collane di bigiotteria.

Indaga la polizia Alle 8.30 di giovedì mattina, quando i poliziotti hanno recuperato gli oggetti, alla questura non risultavano denunce di furto ma l’ipotesi è che si tratti proprio degli scarti di una refurtiva. Gli agenti stanno pertanto verificando se ci sono testimoni o telecamere nell’area.

@martarosati28

I commenti sono chiusi.