Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 27 settembre - Aggiornato alle 08:07

Covid-19, due nuovi casi. Passignano: dai 60 tamponi solo un nuovo positivo

Un infetto a Perugia, l’altro di fuori regione. Sul comune lacustre si sale a cinque. Stabili i sette ricoverati

Un laboratorio di analisi

Due nuovi casi di Covid-19 vengono fuori dai mille tamponi processati nelle ultime 24 ore in Umbria, uno a Perugia e un altro di un residente fuori regione, che fanno salire il bilancio complessivo a 1.477 casi e gli attualmente positivi a 34. Più un altro, che però verrà contabilizzato dalla protezione civile domani, reso noto dal sindaco di Passignano. Intanto, i guariti restano fermi a 1.363 e i decessi a 80. Stabili i sette i ricoverati in ospedale, nessuno in terapia intensiva.

Passignano Tornando a Passignano, dunque, come spiega il sindaco Sandro Pasquali, sono arrivati gli esiti di tutti i circa 60 tamponi e, oltre ai quattro casi già noti, ne è venuto fuori solo un altro, peraltro già in isolamento domiciliare precauzionale da giorni. Il piccolo cluster, nato da una gita fuori porta di alcuni ragazzi del paese, dovrebbe dunque essere stato completamente circoscritto. E da qui anche un messaggio ai turisti che, in questi giorni, si stanno riaffacciando al lago: Passignano è accogliente e sicura.

I commenti sono chiusi.