Currently set to Index
Currently set to Follow
venerdì 3 dicembre - Aggiornato alle 12:10

A Todi i carabinieri chiudono una balera ‘abusiva’

Denunciata la titolare del locale da ballo per aver avviato l’attività di pubblico spettacolo senza autorizzazioni

Carabinieri al lavoro (foto F.Troccoli)

I carabinieri hanno messo i sigilli a una balera di Todi e denunciato la titolare, una 70enne, ritenuta responsabile di aver avviato abusivamente un’attività di pubblico spettacolo. L’esercizio commerciale di dancing – riferiscono gli investigatori – è stato sottoposto a sequestro preventivo. Ad agosto, durante i controlli per il Covid, i militari del Radiomobile si sono accorti che in quel locale veniva esercitata l’attività di pubblico spettacolo con somministrazione agli avventori di alimenti e bevande, nonostante fosse privo delle necessarie autorizzazioni. La balera è stata chiusa – viene spiegato – per il mancato rispetto delle norme contro la diffusione della pandemia.

I commenti sono chiusi.