Currently set to Index
Currently set to Follow
giovedì 1 dicembre - Aggiornato alle 20:27

«Umbriaffido», prossima presentazione a Narni

Dopo la Valnerina e Terni, il progetto per l’affido di un minore straniero sarà presentato Lunedì 13 dicembre alla Sala Digipass

Proseguno gli incontri di presentazione del progetto ‘Umbriaffido – disseminazione e implementazione di una buona pratica’. Dopo Terni e la Valnerina «Umbriaffido» sarà presentato alla popolazione narnese.

Il progetto Tutte le famiglie ed i single che sono interessati alla pratica dell’affido familiare professionale di un minore straniero non accompagnato possono avvalersi di un’importante opportunità, sia in termini di formazione che di effettiva accoglienza di un minore all’interno del proprio nucleo familiare. Il progetto prevede, infatti, l’accoglienza in casa di un minore della durata di un anno, tempo nel quale sarà accompagnato nel suo percorso all’autonomia e all’inclusione sociale sia dalla famiglia affidataria che dall’equipe educativa di supporto. Il progetto prevede percorsi di formazione per le famiglie candidate, incentrati su tutti gli aspetti in cui si articola l’affido, sulla sua natura specifica e sulle potenziali criticità, l’iscrizione ai corsi non è vincolante all’affido. Il progetto finanzia 8 affidi di minori stranieri e prevede una diaria giornaliera e percorsi di sostegno alla realizzazione dell’affido familiare. Le famiglie interessate alla tematica potranno, inoltre, contattare l’equipe di progetto per avere ulteriori informazioni e per essere inserite nel percorso di formazione per future famiglie affidatarie.

Il programma dell’incontro L’evento si svolgerà Lunedì 13 dicembre ore 15:30 presso la Sala DigiPass del Comune di Narni e sarà trasmesso in diretta facebook sui canali istituzionali del Comune di Narni e sulla pag di Arci Terni. Aprirà i lavori Silvia Tiberti, assessore alle politiche sociali della zona sociale 11 e personale dei Servizi sociali del Comune di Narni. Seguirà poi la presentazione del progetto da parte di Alessandro Meluni, coordinatore dell’equipe territoriale di Umbriaffido. Prima della messa in onda di un video sui beneficiari accolti nelle famiglie di Corciano, Laura Pelle, responsabile della Comunità Educativa ‘Yaguine Fodè’ – Progetto SAI MSNA Narni insieme a Michela Chiappini, educatrice del progetto SAI minori di Terni, parleranno dei progetti SAI minori e di come si articolano sul territorio. «Umbriaffido» è finanziato dal Fondo Asilo Migrazione e Intercultura e realizzato dal soggetto attuatore Frontiera lavoro insieme ai partner Comune di Corciano, Comune di Narni, Arci solidarierà ora d’aria, Arci Comitato provinciale Terni, Cooperativa sociale Quadrifoglio, Cooperativa sociale ASAD, ANCI Umbria. Per informazioni: tel 331/8122745

I commenti sono chiusi.