Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 18 maggio - Aggiornato alle 10:36

‘Tutta mia la città’, partecipazione e co-progettazione: Comune di Terni e coop Actl fanno squadra

Via a laboratori culturali, sociali ed artistici: ecco le sei aree interessate, come aderire

Tutta mia la Città è il nome del progetto per conoscere e riscoprire Terni e i suoi quartieri,un’iniziativa del Comune di Terni e di coop sociale Actl con una rete di partner del territorio. Il progetto, finanziato da Fse Agenda Urbana Area Innovazione Sociale, è nato con le finalità di
realizzare un percorso di partecipazione e co-progettazione in sei aree cittadine, promuovendo laboratori culturali, sociali ed artistici. Con l’emergenza sanitaria l’iniziativa si è adattata alle esigenze e alle difficoltà del momento, rispondendo ai bisogni di valorizzazione e cura dei quartieri della città di Terni. Le aree coinvolte sono Sant’Agnese, Quartiere Matteotti, Quartiere Villaggio Italia, Parco via del Salice, La Passeggiata e il tratto urbano cittadino del fiume Nera, le iniziative sono tuttavia estendibili anche altre aree cittadine che necessitano di analoghi interventi.

Terni L’obiettivo resta quello di sviluppare pratiche di cittadinanza attiva per aumentare l’autoefficacia e la capacità di incidere nelle varie realtà, in questo senso si parte proprio dal quartiere di Sant’Agnese: un gruppo di volontari del decoro urbano si è messo a disposizione e, con il supporto organizzativo di Tutta mia la città, provvede a sistemare alcune aree del quartiere. Subito dopo si uniranno i cittadini del Centro Sociale Polymer, che provvederanno al ripristino delle aiuole con fiori e piante aromatiche. Il progetto intende riconoscere la capacità di rappresentare l’esistente da parte di chi la città e il territorio li conosce e li vive, valorizzandone le potenzialità umane e sociali. Si intende alimentare legami sociali e relazionali, promuovere il diritto dei cittadini di potersi esprimere. Tutta mia la città è un progetto che vuole raccontare anche i territori: l’omonimo sito internet sarà a questo proposito un contenitore anche dei contributi dei cittadini che possono concretamente aver cura dei propri luoghi di vita, con il supporto tecnico pratico di Tutta mia la città ed anche contribuire alla narrazione dei luoghi sul sito web e sui canali social del progetto. I cittadini che volessero partecipare al progetto possono riferirsi a questi contatti
0744 420106 – [email protected] – https://www.facebook.com/ternituttamialacitta https://www.instagram.com/ternituttamialacitta/

I commenti sono chiusi.